CERTO CI VUOLE SEMPRE UN GRAN CORAGGIO

Fa sempre molto piacere dare gli auguri di Buone Feste, ma voler mettere in cattiva luce chi non ha avuto la possibilità di farlo, per motivi sicuramente validi o per "voluta?" dimenticanza, lo trovo un po’ eccessivo.
Tutto questo è per collegarmi ad altre cose dette nel passato, quando episodi che coinvolgevano giovani dell’isola furono riportati a caratteri cubitali proprio su questo giornale.
Qualcuno potrebbe obiettare che dovrei essere l’ultima persona a parlare, invece sono proprio la più indicata.
Quando si esortavano i carabinieri dell’isola a svolgere il loro lavoro, quando si scriveva "Delinquenza minorile al Giglio, furti e microcriminalità, nuovo campanello d’allarme
Sono gli stessi carabinieri di allora quelli di oggi, all’epoca sembrava, dalle parole scritte, che non svolgessero bene il loro lavoro, oggi, per una mancanza d’auguri della parte avversa, si capovolge alle proprie esigenze il loro ruolo.
Chissà, forse sotto l’albero dei 5 anni della passata Amministrazione sarebbe stato preferibile aver trovato, invece degli auguri all’Arma (niente contro tutto ciò), un bel pacchetto con dentro posti di lavoro, anche stagionali, per i giovani. (Chissà, forse certe cose non sarebbero nemmeno successe!)
Un biglietto d’auguri con su scritto "PARTECIPA AL BANDO COME OPERAIO COMUNALE".
Oppure altre opportunità di lavoro, invece di appoggiare scelte di riduzione di personale in società operanti sull’isola.
Allora a questa nuova Amministrazione chiedo che sotto un albero di Natale ci faccia trovare un po’ di occupazione per i ragazzi, meno chiacchere e più fatti, non come nel passato.
Io personalmente desidero fare gli auguri al nostro ex Comandante dei CC Calvanese, persona con tanto spirito umano dentro che ha portato alto il simbolo dei Carabinieri usando il cuore e la testa insieme al Codice.
Siccome so che il Comandante Calvanese legge Giglionews, gli auguro un Buon Natale ed uno Splendido 2010: "NOI IL PANETTONE LO MANGIAMO SICURAMENTE CALDO, GLI ALTRI QUALCHE GRADO SOTTO ZERO, E MI CREDA RIMANE SULLO STOMACO IL PANETTONE FREDDO!”
Auguri al nuovo Comandante dell’isola ed alla sua squadra.(Anche se è della Roma!)
Nella letterina a Babbo Natale chiederò come doni: più umanità, più generosità, più amore per il nostro prossimo ed un lavoro per alcuni ragazzi, anche solo per pochi mesi, giusto per arrivare nuovamente all’estate.

Auguri a tutti di buon Natale, per il Capodanno ci risentiamo.

franca melis

P.S.:
x P.: una promessa è una promessa, vero?

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

cagnolino cane trovato isola del giglio porto giglionews

Trovato un cagnolino a Giglio Porto

Trovato un cagnolino a Giglio Porto Ritrovato questa mattina sul lungomare di Giglio Porto un …

Lascia un commento