mercoledì , 23 luglio 2014

Rotazione Concordia: una webcam in diretta

Come già molti lettori avranno notato, una nuova webcam da qualche settimana sta trasmettendo dall’isola attraverso il nostro giornale. In realtà si tratta della webcam fino a qualche mese fa presente sul traghetto che, presentando problemi tecnici, è stata sostituita e temporaneamente collocata sulla terrazza dell’Hotel Saraceno per permettere ai nostri lettori di assistere in diretta alla rotazione (“parbuckling” in gergo tecnico) del relitto Costa Concordia.

La nuova ipcam Mobotix, con un’ottica che consente di godere di un’immagine ravvicinata, è stata acquistata grazie al contributo economico del Consorzio Giglio ed installata grazie al contributo tecnico della Britelcom e logistico dell’Hotel Saraceno.

La Britelcom, compagnia telefonica ed internet dell’Isola del Giglio, collabora da anni con il nostro giornale ed offre gratuitamente – ci fa piacere sottolinearlo – la connessione WDSL che permette l’impeccabile funzionamento di 4 delle nostre 7 webcam. 

Dunque la nuova webcam si va ad affiancare a quella panoramica di Giglio Porto per consentire agli utenti di GiglioNews di seguire in maniera precisa la fase cruciale di uno dei più importanti progetti di salvage marittimo a livello internazionale.

webcam rotazione rimozione costa concordia parbuckling isola del giglio giglionews

image_pdfimage_print

3 commenti

  1. Sto seguendo assiduamente le operazioni ogni giorno. Segnalo che che ogni tanto le immagini della web-cam traghetto si incantano. Per esempio il giorno 8 settembre la stessa immagine delle ore 8, 8 min, 10 sec di mattina e’ stata trasmessa sempre la stessa fino a quando ho seguito alle ore 21. Pensavo fosse un mio problema tecnico di collegamento, ma poi altri utenti di questo forum mi hanno confermato lo stesso problema.

  2. Già notata, è ottima. Già che avete fatto “30″ fate”31″ aggiornando il menù a tendina che riporta ancora “traghetto”.
    Avete previsto un rafforzamento della banda disponibile sul server che vi ospita in vista dei migliaia di click da tutto il mondo quando arriverà il “D-day”?

  3. Ottima iniziativa quella della seconda webcam di GiglioNews.
    La nuova prospettiva visiva sulla nave darà emozioni forti qualunque sia l’esito dell’operazione di parbuckling.
    E’ ovvio che tutti speriamo che le emozioni siano quelle giuste cioè di vedere finalmente raddrizzarsi e risollevarsi anziché come accaduto fino ad oggi abbassarsi la prua della Concordia.
    E qualcosa interiormente mi dice che saranno proprio le abnormi “superficie esposta al vento” (che ha permesso l’applicazione dei grandi cassoni sulla fiancata rimasta emersa) e “leggerezza strutturale” rispetto alla stazza della grande nave a garantire un sufficiente margine di sicurezza per la riuscita di un’impresa attesa con trepidazione in tutto il mondo.
    Saluti.

Inserisci un commento