Progetto Giglio: “Un Giglio senza futuro”

lista civica progetto giglio muti isola del giglio giglionews

Gruppo Consiliare
Progetto Giglio
Un Giglio senza futuro

Un Giglio senza futuro è quello che è emerso dall’ultima riunione organizzata dall’attuale governo isolano per illustrare i prossimi progetti dell’Amministrazione Comunale.

Il Sindaco, dopo aver accampato ancora scuse sulla gravissima perdita del finanziamento riguardante la bonifica della discarica, ha elencato i lavori che il Comune affronterà a breve:

1. Sistemazione via del Gronco.
2. Sistemazione via del Castello.
3. Sistemazione archetto di Momina.
4. Sistemazione lastricato lungomare del Porto
5. Sistemazione molo verde.

Questo è il futuro del Giglio: l’ordinaria manutenzione.
Sistemare due strade pericolose e piene di buche diventa vanto!
E facciamo presente che, fortunatamente, i progetti che riguardano il lungomare ed il molo verde sono di competenza dell’Amministrazione Statale!

Restano al palo, purtroppo, alcuni progetti che potrebbero cominciare a dare una svolta al nostro paese:

1.  P.I.P. (piano insediamenti produttivi all’Allume).
2. Incentivi per l’agricoltura, la salvaguardia del territorio e l’utilizzo delle energie alternative (finanziamenti promessi dal Presidente della Regione Toscana Rossi).
3. Miglioramento dei servizi (sanità, scuola, trasporti).
4. Progetto polo museale Rocca Pisana (già finanziato).

Denunciamo la mancanza di una chiara visione di ciò che potrebbe portare ad uno sviluppo sociale, culturale e demografico dell’Isola.
L’Amministrazione arranca senza una meta definita, senza guida; si vive alla giornata e quel poco di buono che c’è è dovuto solo alla lungimiranza di qualche imprenditore e al lavoro del volontariato.
Intanto continua inesorabile un’emorragia che spopola l’isola di Gigliesi in cerca di servizi migliori.
Proprio oggi, in un articolo pubblicato sul Tirreno, il Sindaco, denunciando i mancati risarcimenti da parte di Costa e dello Stato delle spese anticipate dal Comune dopo il naufragio, ha ammesso il fallimento della sua gestione in questo delicato periodo.
Diciamo allora con forza che è il momento di svegliarsi e di voltare pagina.
L’attuale Amministrazione deve dimettersi e fare posto a chi ha voglia di lavorare per il bene del Giglio.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

pulizia fossi consorzio bonifica comune isola del giglio campese giglionews

Al via la pulizia dei fossi e non solo …

PULIZIA FOSSI: LUNEDÌ 9 OTTOBRE INIZIERA’ LA PULITURA IL CONSORZIO DI BONIFICA INTERVIENE SUI FOSSI …

Lascia un commento