franca melis isola del giglio giglionews

Il nemico del mio nemico è mio amico

Il nemico del mio nemico è mio amico

Queste alleanze sono spesso il risultato dell’incontro di mediocri esseri umani i quali, non avendo mai il coraggio di affrontare coloro che considerano nemici, optano per altri sistemi. La delazione in primis, la denigrazione a seguire. Non è che questa mia sia dedicata a qualcuno, è semplicemente un promemoria per me e per chiunque altro abbia la tentazione oppure abbia già commesso quanto prima descritto, insomma per ricordarmi che prima o poi potrei pagare il fio, qualora dovessi comportarmi in simil modo. Questo pensiero mi serve, sempre che commettessi o avessi commesso, per ricordarmi che oggi è Sabato e potrei anche andarmi a confessare, per poter andare domani in chiesa per ricevere la Santa Comunione. Dio se fossi sinceramente pentita mi perdonerebbe, il mio dubbio è la persona alla quale ho fatto del male volontariamente mi perdonerà? Stiano tranquilli i delatori e i denigratori è solo un mio pensiero, ormai chi mi conosce sa che ogni tanto, ho bisogno di riordinare i pensieri.

DISTINTI SALUTI A TUTTI
Franca Melis

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

franca melis isola del giglio giglionews

Riflessioni sulla tragedia dell’Argentario

Riflessioni sulla tragedia dell’Argentario Ho aspettato un po’ di tempo prima di scrivere, anche perché …

Un commento

  1. Gian Piero Calchetti

    CARA FRANCA, QUESTE TUE RIFLESSIONI-ESTERNAZIONI RECANO GRANDE ONORE ALLA TUA PROFONDA ONESTA’ MORALE E CIVILE. CONSENTIMI DI ABBRACCIARTI CALDAMENTE, IN QUANTO, ANCHE SE IN SUBORDINE, MI RICONOSCO NEI SENTIMENTI CHE ANIMANO IL TUO CUORE E LA TUA MENTE “CRITICA”. CIAO!!

Lascia un commento