grazie alessandro alessio agnelli consigliere minoranza isola del giglio giglionews

Associazione San Lorenzo: “Grazie Alessandro”

Grazie Alessandro.

Questo è stato il mio primo pensiero quando ho letto quello che avevi pubblicato su GiglioNews.

Grazie perché finalmente noi dell’Associazione potevamo chiarirci apertamente andando anche a scusarci in pubblico di alcuni brutti termini in una nostra chat che di fatto comunque rappresentava una discussione estremamente privata, nata come uno sfogo personale al culmine di una lunga serie di pesanti discussioni e ricatti, e di cui si è sapientemente estrapolato la parte peggiore per poi usarla per colpirci personalmente.

Abbiamo riflettuto molto all’interno dell’Associazione sulla necessità o meno di rispondere ad un’infamia del genere ma se della eventuale questione legale se ne occuperanno gli avvocati, alla questione morale dovevamo per forza rispondere noi.

Dopo esserci scusati personalmente con il sig. Bossini Alessandro i giorni successivi l’accaduto ed aver anche cercato di spiegargli l’uso di quelle frasi e contestualizzarle pensavamo sinceramente che la questione fosse chiusa, come da Lui stesso affermato, ma se questo sfogo gli è servito per sentirsi meglio sono contento per Lui.

Nei giorni scorsi ho anche scritto personalmente una lettera ad Annamaria, sua madre, proprio perché al di là di quello che si può affermare o pensare noi ci teniamo veramente ad una convivenza pacifica tra le persone. La allego di seguito: è un po’ lunga ma racconta tutti gli attriti che si sono creati tra me ed il sig. Bossini Alessandro in due anni di Palio e forse vi farà capire meglio molte cose. (LEGGI LETTERA)

Mi preme comunque fare ora delle puntualizzazioni sulle frasi pubblicate:

  1. Non mi risulta che il mio Vicepresidente abbia mai minacciato di azioni legali il Sig. Bossini Alessandro. Se volevamo andare per avvocati prima lo avremmo fatto contro chi aveva diffuso quella chat.
  2. Le considerazioni fatte dal membro dell’equipaggio del Saraceno sono state un semplice sfogo da sportivo, senza cattiveria o sotterfugi. Tra le altre cose sia Lui che il Timoniere non hanno mai partecipato al voto su questioni Palio. C’è stata da parte nostra una imparziale analisi della situazione e l’applicazione di un regolamento che parla chiaro. Quando ci sono delle regole vanno semplicemente rispettate peccato che qui non succeda più.
  3. Il comportamento del sig. Bossini Alessandro a cui faceva riferimento mia moglie era quello inerente alla questione del sig. Alessandro Maggiora dello scorso anno che tutti sicuramente ricordate, e quando parla di diversa sensibilità della tifoseria fa sempre riferimento a quel fatto, visto che quando gli venne presentato un equipaggio più competitivo, molti si scordarono presto del male che era stato fatto a quel ragazzo. Ha fatto più del bene mia moglie per questa comunità che il Sig. Bossini Alessandro e noi altri dell’Associazione messi insieme. Quindi prima di usare certi toni ci pensi sempre due volte.
  4. Gli altri membri cercano sempre di darci supporto e di far capire in tutti i modi il senso di alcune nostre azioni e se a volte sono un po’ irruenti non credo sia un problema.
  5. Per quello che mi riguarda mi dispiace ma dovrete leggere tutta la lettera perché altrimenti non potrete MAI farvi un’idea corretta di quella che è stata una situazione.

Noi dell’Associazione non siamo moralisti o ipocriti, siamo persone che sempre hanno dato per il sociale e lo abbiamo ampiamente dimostrato in questi ultimi 16 mesi con tutto quello che abbiamo realizzato. Soprattutto siamo persone buone e generose ma umane e questa volta che abbiamo sbagliato abbiamo anche ampiamente chiesto scusa.

Se qualcuno pensa il contrario e ci vuole condannare o lapidare per delle parole offensive di cui ci siamo scusati e vergognati, lo faccia pure. Ma siamo sicuri che a fine estate tutti quelli che ora ci criticano torneranno alle loro vite lontano dal Giglio e noi ci ritroveremo di nuovo soli ad affrontare tutti i nostri problemi, almeno fino al prossimo Palio.

Non mi sembra infatti che tutte le parole cattive scritte e dette fino ad ora su di noi siano servite ad aiutarci a far spostare neanche di un centimetro una singola sedia di plastica che a centinaia noi ci siamo carreggiati sulle nostre spalle sotto il sole.

In tutto questo criticare ed attaccare l’unica nota positiva viene da una nostra cara compaesana che ha avuto l’idea, dal prossimo anno, di far formare gli equipaggi come vogliono i ragazzi e fare l’abbinamento ai rioni solo successivamente ad estrazione, per evitare così ogni discussione.

Almeno dopo gli insoddisfatti se la prenderanno con il fato.

Noi comunque andiamo avanti sempre pronti comunque a farci da parte qualora qualcuno voglia seriamente prendere il nostro posto.

Vi ricordo infine che stasera alle 19.00 si terrà la seconda edizione della “Coppa Gabbianara” e alle 21.00 la Solenne Processione dalla chiesa di San Lorenzo alla Madonna Stella Maris sul molo del faro rosso.

Il Presidente Associazione San Lorenzo
Alessio Agnelli

Controlla anche

logo associazione san lorenzo isola del giglio giglionews

Barche del Palio: sondaggio tra i lettori

Decorazione barche del Palio: sondaggio tra i lettori L’Associazione San Lorenzo è felice di informarvi …

2 commenti

  1. Angelo Stefanini

    Vedi Alessio, da ” castellano ” e quindi magari un po estraneo a quelle che sono le logiche e le beghe che stanno intorno al Palio una cosa però te la voglio dire. Alessandro non butta frasi qua e la a casaccio, ma riporta dei virgolettati ben precisi a lui riferiti. A fronte di quelli, in questo momento, potevate fare solo una cosa, CHIEDERE PUBBLICAMENTE SCUSA e basta. In modo tranquillo, con la consapevolezza da parte vs. che solo chi non fa niente non sbaglia mai. Altra cosa sono però le offese personali che non vanno mai bene. Successivamente poi ci poteva essere un tempo per chiarire le cose . Poi un consiglio, se mi posso permettere; la chat chiudetela e tutto quello che vi dovete e volete dire ditevelo, magari anche in modo aspro se ce n’è bisogno, a quattr’occhi. Con amicizia. Angelo Stefanini

    ps.. ad Alessandro, dopo averlo fatto in privato, va tutta la mia stima e solidarietà.

  2. Ma smettila ma per favore te e la tu moglie facevate prima a chiedere scusa e stare zitti, avete una presunzione mai vista, ma cosa dici GraZie Alessandro?ma cosa dici che Alessandro ha minacciato di non fare il palio xche nn c’erano 4 corsie?ma cosa dici????solo bugie, ale ha sempre parlato di fronte a tutti, ma poi tiri fuori il maggiora?ma che ipocrisia è questa?ale lo portava anche a allenarsi sul remergometro ed è l’unico che ha tentato di stargli vicino, ma per favore ma la smetti??molla proprio e scrivi meno cazzate, di fronte a uno sportivo come Alessandro io starei solo zitta, ma voi proprio c’avete una prepotenza oltre ogni limite, ma stai zitto vai e invece di dire cazzate cerca un Po di umiltà, te e tua moglie.

Lascia un commento