franca melis isola del giglio giglionews

Lavori bonifica fondali: tanti perché …

Lavori bonifica fondali: tanti perché …

Ci sono tanti perché che aspettano risposte, uno dei tanti, perché prima la Micoperi 30 quando lavorava nel progetto rimozione della nave, appena segnalavano arrivo di mare mosso prendeva e se ne andava a Santo Stefano? Malignamente si potrebbe supporre che ora questi spostamenti non sono più retribuiti?

Perché il progetto scuola Micoperi in questo momento sembrerebbe sospeso, a meno che non si faccia un unico plesso scolastico?

Perché tutte le promesse fatte non sono state mantenute, tipo l’assunzione di 15 ragazzi?

Perché questo silenzio sulle attività di pulizia dei fondali, un giorno rientrando da Santo Stefano ad una certa distanza dalla 30, si intravedeva una notevole torbidità in mare, cosa mai stata prima di ora e mi ragguagliavano sulla poca limpidezza dell’acqua ormai da svariato tempo. Sembra che ci siano foto che la documentano.

Insomma tanti perché poche, addirittura nessuna risposta. Una risposta però desidero darla io. Sig Bartolotti non so come funziona da lei a Ravenna ma se fossi l’assessore all’istruzione e qualcuno venisse a dirmi quante scuole devo avere sul mio territorio per pochi miserevoli 18.000 euro, che di sicuro la sua società ha completamente scaricato dalla dichiarazione dei redditi, gli farei fare una corsa giù dalle scale del municipio, che ………..

Nessun distinti saluti, anzi.

Controlla anche

pulizia fondali micoperi sapienza isola del giglio giglionews osservatorio

Pulizia fondali: lo stato dei lavori

Pulizia fondali: lo stato dei lavori Si è svolto lo scorso lunedì 5 Giugno a …

Lascia un commento