Malore per un sub, interviene anche Pegaso

Malore per un sub, interviene anche Pegaso

L’allarme è partito intorno alle 15:30 quando un’imbarcazione di un diving è giunta in porto con a bordo un subacqueo di 64 anni, colto da malore.

Immediatamente soccorso dai sanitari del 118, giunti sul molo rosso insieme all’ambulanza della Misericordia, il turista era incosciente anche se i parametri vitali erano stabili.

Da qui l’intervento dell’elisoccorso “Pegaso 2” che ha calato direttamente sulla banchina tramite verricello i suoi sanitari in supporto ai colleghi isolani. Il tutto suscitando la curiosità, come si può intuire dalle spettacolari immagini, di turisti e bagnanti presenti sul lungomare gigliese.

Nonostante l’immersione ad alte profondità, le cause del malore potrebbero non essere legate ad un problema di decompressione. Il paziente è stato trasferito all’ospedale Misericordia di Grosseto dove al momento la sua prognosi rimane riservata.

malore sub porto molo rosso pegaso isola del giglio giglionews

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

misericordia stella maris isola del giglio giglionews

Volontariato al Giglio, ospitati dalla Misericordia

Volontariato al Giglio, ospitati dalla Misericordia La Confraternita di Misericordia di Isola del Giglio, intende …

Lascia un commento