franca melis amore turismo isola del giglio giglionews

“Davide batte Golia: Melis 2 – Micoperi 0”

“Davide batte Golia: Melis 2 – Micoperi 0”

Franca Melis 2 micoperi 0

Come promesso alla fine del tutto vi racconto come è andata al sig. bartolotti della micoperi.
Il minuscolo per certe persone, almeno per me, è d’obbligo.
Desidero rinfrescare la memoria a quanti non ricordano le vane promesse di questo signore.
LASCERO’ “TOLTE LE SPESE” TUTTO IL RICAVATO ALL’ISOLA.
UNA SCUOLA PER IL FUTURO DELL’ISOLA.
LA PIAZZA DEL CAMPESE
COSA SARANNO MAI 15 PERSONE IN PIU’ NELLA MIA AZIENDA.

1° Le cifre per il recupero della concordia sono note a tutti, non credo che ci sia stata una delle varie società che tra il guadagno e le spese sia andata sotto, come sembra sia successo alla micoperi, sappiamo delle varie traversie in altri paesi, allora il guadagno concordia è servito alla micoperi in parte per pagare altre vicende e il Giglio? ahahahahahha
2° Una scuola per il futuro dell’isola, è durato un’anno, costo 19.000,00 euro due insegnanti.
L’anno successivo niente, in compenso il sig bartolotti chiedeva, che per poter usufruire ancora dei suoi insegnanti dovevano accorpare le due scuole, dividere con cartongesso le aule in maniera di poterne creare in tutto 8 aule. Io credo che se si và in casa altrui, intanto si chiede permesso, si dice buongiorno o altro, poi ci si comporta in maniera consona all’ospite che ti ha invitato.
Non si va a comandare in casa degli altri sig. bartolotti, non si mettono out-out ai padroni di casa, specialmente quando parliamo di istruzione.
3° la piazza del Campese, non ne sò niente non ne posso parlare, ma non credo che verrà mai realizzata l’opera.
4° Quando fu noto a tutti che sarebbe stata la micoperi ad’occuparsi del ripristino ambientale, la richiesta di poter occupare una quindicina di persone, nei lavori in cui non veniva richiesto certo una laurea e nemmeno un diploma superiore, il sig bartolotti prometteva di assumere queste persone, in fondo un’azienda con 1300 cosa sarebbe mai statto assumerle? Parole del sig. bartolotti dentro un ufficio al porto.
Ora arriva la chicca: la Micoperi vince la gara d’appalto il sig. bartolotti viene al giglio, lo incontro fuori dal bar Fausto, incomincio a parlare con lui della possibilità di salvare le piattaforme, di dare un’opportunità all’isola, insomma tutto quello che voi sapete ho detto e fatto affinchè rimanessero all’isola. Sarebbe stata un’occasione per tutta l’isola. Sto parlando ad un certo punto mi guarda e mi dice:” sa signora la gente pensa che io mi tingo i capelli”.
GIURO SONO RIMASTA INTERDETTA, HO GUARDATO QUEI CAPELLI NERO CORVINO, CHE NEMMENO A 20 ANNI AVEVO IO, NONOSTANTE FOSSERO NERI, L’HO GUARDATO GLI HO RISPOSTO:” INFATTI NON SI DIREBBE CHE LEI SI TINGE”.
MA DI COSA E DI CHI STIAMO PARLANDO? MA CON CHI PENSAVA DI AVERE A CHE FARE, CON UN’IDIOTA? MA VERAMENTE UNA PERSONA PENSA DI PRENDERMI IN GIRO? INFATTI NON SE LI TINGE LUI AVRA’ DI SICURO UN PARRUCCHIERE CHE GLIELI FA’.
FORSE NON SI E’ RESO CONTO DELLA ENORME MANCANZA DI RISPETTO CHE QUESTO SIGNORE HA AVUTO NON SOLO NEI MIEI CONFRONTI MA NEI CONFRONTI DELL’ISOLA STESSA.
Comunque per tornare al 2 a 0 per la Melis, dopo il mio esposto contro micoperi, costa, comune e altri, il sig. bartolotti mi denuncia per falso e diffamazione, richiesta di archiviazione da parte del giudice. Appello da parte del bartolotti contro l’archiviazione. BENE HA PERSO ANCHE L’APPELLO PERCIO’ MELIS 2 BARTOLOTTI-MICOPERI 0.
SIG BARTOLOTTI A QUESTO PUNTO NON FINISCE QUI, LEI CAPISCE BENISSIMO CHE PRIMA ANDRO’ A TINGERMI I CAPELLI DI NERO CORVINO, POI CHIEDERO’ ……. ……. …… …… ……
VEDE SIG BARTOLOTTI IL MIO ESPOSTO NON SOLO ERA ED E’ CORRETTO, PERCHE’ COME CITTADINO E ABITANTE DELL’ISOLA HO SEMPLICEMENTE FATTO IL MIO DOVERE ED HO ESERCITATO UN MIO DIRITTO, SANCITO DALLA LEGGE.
QUESTE ULTIME RIGHE SONO DEDICATE A CHI MI HA DIFFAMATO, A CHI MI HA PRESO IN GIRO PER IL MIO ESPOSTO, PENSATE UN PO’ QUANTO CHIACCHIERONI E MALDICENTI SIETE STATI, MI FATE SOLO PENA, COMUNQUE METTETELA COME VOLETE
MELIS 2 MICOPERI E ANCHE VOI DELATORI DELLA SOTTOSCRITTA 0.
IO ALMENO CI HO PROVATO A DIFENDERLA QUEST’ISOLA, A DIFENDERE IL NOSTRO MARE RISCHIANDO SULLA MIA PELLE COME SEMPRE.
POCHI DISTINTI SALUTI A PARECCHI.
FRANCA MELIS

p.s. il fumo della ciminiera della toremar non è da esposto alla procura della repubblica.
a buon intenditor poche parole.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

pulizia fondali micoperi 30 isola del giglio giglionews osservatorio

Pulizia fondali: Micoperi sospende le operazioni

Pulizia fondali: Micoperi sospende le operazioni Con una decisione inaspettata ed unilaterale la Micoperi nella …

3 commenti

  1. Ma fossero, per caso, finiti i soldi a disposizione ???

  2. Gabriello Galli

    In un Consiglio Comunale di qualche mese fa il Sindaco proiettó un centinaio di diapositive illustrando il progetto della nuova piazza di Giglio Campese. Il lastricato, composto da mattonelle di circa 1 metro per 1 metro, sarebbe stato di colore azzurro e giallo. Azzurro come il mare del Campese e giallo come la sua sabbia fu detto. Il contratto di sponsorizzazione per la sua realizzazione é dall’Aprile del 2015 che attende di essere firmato.
    Gabriello Galli

  3. Gian Piero Calchetti

    A proposito del 2 a 0

    E come posso tacere ‘sta vittoria?
    Di Franca e sol di lei sia la gloria!
    Una vittoria, grande, e meritata,
    che’ soltanto lei l’ha guadagnata,
    essendosi ben battuta, tutta sola,
    per evitare, al Giglio, l’altra “sola”,
    ovvero, senza aver ripreso il fiato,
    finisse sia cornuto che mazziato!!!

Lascia un commento