domiciliari carabinieri fermo droga arresto arresti isola del giglio giglionews

Fermato con la droga allo sbarco del traghetto

Fermato con la droga allo sbarco del traghetto

Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri della Stazione di Isola del Giglio, controlli finalizzati alla individuazione di persone sospette e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Già nei giorni scorsi, i militari dell’Arma gigliese, con l’ausilio dei carabinieri del NORM della Compagnia di Orbetello e della Stazione di Porto S. Stefano, avevano effettuato controlli agli scali portuali al fine di intercettare persone di interesse operativo.

Controlli che hanno portato i loro frutti: infatti nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Isola del Giglio, a seguito dei numerosi controlli, hanno individuato e fermato un uomo di origini napoletane, M.C. cl.1970, residente nella città partenopea, con precedenti specifici in materia di stupefacenti. L’uomo, alla vista dei militari, si è subito innervosito e per tale comportamento i militari dell’Arma hanno proceduto a una accurata perquisizione personale, rinvenendo sulla persona un quantitativo di cocaina di circa 8 grammi.

La persona è stata segnalata alla prefettura ma sono in corso accertamenti al fine di comprendere la sussistenza di una diversa destinazione della sostanza stupefacente. La sostanza è stata sottoposta a sequestro per le successive analisi.

In occasione delle festività di fine anno, è prevista una intensificazione dei servizi di controllo del territorio e di vigilanza da parte dei carabinieri della Compagnia di Orbetello al fine di garantire una adeguata cornice di sicurezza per residenti e turisti che arrivano sul territorio per celebrare l’inizio del nuovo anno.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

pescatore frodo giannutri isola del giglio giglionews

Giannutri: pescatore di frodo in piena area protetta

Giannutri: denuncia e sequestro dell’imbarcazione per un pescatore di frodo in piena area protetta I …

3 commenti

  1. Ma dare fuoco a tossici e pusher???tanto a Che servono???

  2. Claudio Scholl

    Mi è lecito pensare che sull’ isola vi siano vari consumatori.
    C.Scholl

  3. Ora basta …
    Memori del passato in cui persone, non dell’isola, spacciavano droga sul nostro territorio credo sia arrivato il momento di prendere decisioni drastiche verso questi personaggi. A quanto pare la persona fermata non è nemmeno residente sull’isola, allora che venga allontanato.

    Franca Melis

Lascia un commento