Il giorno della memoria

IL GIORNO DELLA MEMORIA

NO! NON BASTA RICORDARE!!!
BISOGNA INORRIDIRE, PER CAPIRE,
SEMPRECHE’ SI VOGLIA CAPIRE,
VISTO CHE, AD UN SECOLO E PIU’
DALLA NASCITA DEL FASCISMO
E DEL NAZISMO, C’E’ CHI, ANCORA,
NEGA L’OLOCAUSTO!!!

BISOGNA INORRIDIRE,
SICCOME E’ ACCADUTO A ME,
TANTI ANNI FA, QUANDO,
REDUCE DA UNA VISITA, TURISTICA,
ALLA FAMOSA BIRRERIA DI MONACO
ED AGLI IMPIANTI OLIMPICI,
NEL CUI VILLAGGIO, DA POCO,
S’ERA CONSUMATA LA TRAGEDIA,
DEGLI ATLETI D’ISRAELE,
VOLLI, CON MIA MOGLIE E DIVERSI
STUDENTI UNIVERSITARI,
CHE AVREI ACCOMPAGNATO A BERLINO,
PER DIBATTI SULL’EUROPA,
RECARMI A DACHAU.

EBBENE, MENTRE, PROSSIMO
A QUEL POCO CHE RESTA
DEL CAMPO DI STERMINIO,
M’APPRESTAVO A SUPERARE,
IL SACRILEGO ARCO DI TRIONFO
DEL LAVORO CHE RENDE LIBERI,
M’AVVIDI, ORRIPILANDO,
CHE, INTORNO,
ERA TUTTO UN FITTO BRULICARE,
DI GROSSI VERMI ROSA,
LUNGHI UN PALMO.

MI VENNE DA VOMITARE
E QUASI PIANSI, PERCHE’
ANCHE S’ERA PRIMAVERA,
E LA TERRA TORBOSA E GRASSA,
DELL’ANTICA PALUDE,
AVEVANO, CERTAMENTE,
FAVORITO QUEL PUTRIDO RIGOGLIO,
PENSAI ALLE CENTINAIA DI MIGLIAIA
DI CADAVERI CHE L’AVEVANO ALIMENTATO,
ALLE CATASTE DI CORPI NUDI
E SPETTRALI,
AMMUCCHIATI NELLE FOSSE,
ALLE INDICIBILI TORTURE PERPETRATE,
AI FORNI CREMATORI,
ED AI TANTI DISUMANI ESPERIMENTI,
COMPIUTI SUI BAMBINI E SUGLI INERMI,
MA, SOPRATTUTTO, ALLA VOLONTA’, SUPREMA,
DI MORIRE, DI COLORO CHE,
PUR DI POR TERMINE
ALLE INAUDITE SOFFERENZE,
S’IMPICCAVANO AI RUBINETTI DEI LAVABI,
PIEGANDO LE GINOCCHIA,
PER NON TOCCARE TERRA!

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

nino sabino accomando isola del giglio giglionews

Un ricordo di Sabino Accomando

Un ricordo di Sabino Accomando Lo scorso otto marzo è venuto a mancare all’affetto dei …

Lascia un commento