Allarme “Punteruolo Rosso” per una palma al Campese

Allarme “Punteruolo Rosso” per una palma al Campese

Il giorno 28 Aprile, in seguito alla segnalazione di un cittadino, è stata riscontrata la presenza anche sull’isola, a Giglio Campese, di una palma infestata dal punteruolo rosso, insetto parassita responsabile della distruzione di intere piantagioni di palme in Africa e da un po’ di anni anche in Italia.

Si è provveduto ad avvertire tempestivamente i Carabinieri Forestali di Isola del Giglio ed il servizio fitosanitario e a mettere in sicurezza la palma cercando di scongiurare la diffusione del parassita su altre piante vicine, ma la tempestività dell’intervento non è certa, in quanto alcuni individui potrebbero aver abbandonato già la pianta per attaccare altre palme, pertanto si chiede ai possessori di palme di monitorare le proprie.

A breve seguirà un sopralluogo del servizio fitosanitario, il quale potrebbe prescrivere somministrazioni di fitofarmaci a livello preventivo, per scongiurare la diffusione del parassita. Si ricorda l’importanza dell’introduzione nell’isola di palme solo se certificate.

Come capire se una pianta è stata attaccata?

La palma quando viene attaccata dal parassita piega le foglie centrali del tronco verso il basso:

palma palme punteruolo rosso isola del giglio giglionews

L’aggressione, se non fermata per mezzo di insetticidi tra i quali il più efficace sembra essere il Reldan 22, muore:

palma palme punteruolo rosso isola del giglio giglionews

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

pescatori pescherecci isola del giglio giglionews

I pescatori “spazzano” le plastiche dal mare

I pescatori “spazzano” le plastiche dal mare I pescatori diventano ‘spazzini’ del mare. O almeno, …

Lascia un commento