Un nuovo muro per il parcheggio di via del Dolce

stemma comune isola del giglio giglionews

COMUNE ISOLA DEL GIGLIO
Provincia di Grosseto

Sabato la Giunta ha approvato i progetti del Muro del Dolce che adesso andranno a gara
UN NUOVO MURO PER IL PARCHEGGIO DI VIA DEL DOLCE

Verrà sanato il calcestruzzo della struttura con i ferri scoperti per impedirne un ulteriore degrado e verrà migliorato l’impatto visivo del muro con granito a “faccia vista” 

La Giunta Municipale di sabato 2 giugno, riunita per assumere decisioni sulle opere pubbliche, ha approvato i progetti del cosiddetto “Muro di via del Dolce” che tutti, avranno notato, si sta letteralmente sgretolando a vista d’occhio. L’intervento in progetto consiste nel consolidamento del vecchio calcestruzzo della struttura per impedire un ulteriore degrado attraverso la manutenzione dei ferri oramai completamente arrugginiti e fuoriusciti all’esterno del corpo del cemento.

Per rivestire il muro verrà usata una pietra aventi caratteristiche simili al granito esistente sull’Isola ma di spessore finito di circa 5-6 centimetri per non restringere e compromettere la già modesta e transitata carreggiata della strada del Dolce. Anche le stuccature verranno eseguite con giunti simili alle murature limitrofe e con materiale compatibile con il contesto della zona.

«Dopo i Lombi, la Rocca Pisana ed a breve l’Archivio Storico (ex bagni pubblici) adesso tocca al muro della via del Dolce – commenta il sindaco Sergio Ortelli che da tempo l’Amministrazione aveva in animo di ristrutturare. Aggiungiamo un ulteriore tassello, come da Programma di Governo, alle promesse poste sul tavolo nel 2014 quando i cittadini con le votazioni decisero di premiare le nostre idee. I nostri propositi parlavano di riqualificazione estesa a tutte le situazioni che mostravano obsolescenza e degrado. Oggi, con le ultime opere messe in cantiere, possiamo dire di aver centrato la maggior parte degli obiettivi».

La forma architettonica del muro resterà pressoché immutata, anche dopo l’intervento, per dimostrare il rispetto che si deve garantire alle caratteristiche del centro storico di Giglio Castello; L’intervento in progetto naturalmente si ripropone di migliorare l’area, subito periferica al centro abitato, soprattutto della porzione immediatamente visibile ai visitatori del Castello che arrivano dalla strada provinciale. Si provvederà inoltre a rifilare e rendere orizzontale la testa del muro che attualmente ha andamento incerto e segue l’andamento del retrostante parcheggio. Questo per consentire anche di uniformare il nuovo parapetto metallico che andrà a sostituire il vecchio in tutta la sua lunghezza.

«Sul tavolo della Giunta odierna – conclude il Sindaco – si sono discusse altre opere ed altri progetti e tra questi si è dibattuto sulle tempistiche degli interventi sui cimiteri, sulla delegazione di Giglio Porto e sulla struttura comunale di Giglio Campese. Progetti, totalmente finanziati dalla Regione, che a breve verranno cantierizzati».

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

5 vele mare più bello isola del giglio legambiente giglionews

Il mare del Giglio tra i più belli d’Italia

Il mare del Giglio tra i più belli d’Italia La guida annuale di Legambiente e …

Lascia un commento