Franca Melis

Cara Marina io non so se al Giglio si taglia alla grande ma per favore cerchiamo di essere corretti quando si dicono certe cose
mi riferisco esclusivamente al progetto di riforestazione.
i contributi non erano esclusivamente comunali anche regionali ed altro.
hai attaccato questo progetto sin dall’inizio cercando conforto da ESPERTI che hanno confermato la tua TESI
sai anche io ho fatto leggere il progetto e mi hanno anche risposto:
"chi sono quei furbi che l’anno contrastato e fatto apparire dannoso." come tu ancora sostieni.
pensa che se fosse andato già in porto se tagliano 3 piante ne stavano nascendo tante altre che avrebbero dato ombra ai nostri discendenti.
ma grazie a te e a qualche altra persona tagliano e non rinnovano
tutto questo non cambia il mio affetto per te ci conosciamo da tanti anni ma un pochino di disponibilità anche ad ascoltare anche altri laureati?

ciao franca

p.s. colgo l’occasione di ringraziare il presidente della Confraternita della Misericordia,si vede che non sono alla sua altezza per rispondere ad un quesito  da me posto
in una mia lettera su giglionews del 30 ottobre 2005. e non dica di non averla letta il giorno successivo sul porto mi è arrivato uno sguardo……………………………………
ma va bene così in fondo i presidenti passano le Confraternite della Misericordia restano.
per il p.s. non è gradita la risposta.

franca melis
Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

disservizio bancomat isola del giglio castello giglionews

Di nuovo attivo lo sportello bancomat a Giglio Campese

Di nuovo attivo lo sportello bancomat a Giglio Campese E’ tornato attivo e funzionante lo …

Lascia un commento