Home / news / News Isola del Giglio / MINORANZA: BOCCIATI EMENDAMENTI AL BILANCIO

MINORANZA: BOCCIATI EMENDAMENTI AL BILANCIO

BILANCIO 2006: BOCCIATI GLI EMENDAMENTI DELLA MINORANZA
Considerazioni inviate dal Gruppo di Minoranza Consiliare

E’ opinione di questa minoranza consiliare che il Bilancio di Previsione presentato il 3 febbraio u.s. sia stato approvato in modo illegittimo.  Infatti, pur considerando che il Sindaco ha consentito di mettere in discussione gli emendamenti da noi presentati, riteniamo siano state violate una serie di norme tra cui l’art. 174 del Decreto Lgs 267/2000 ed il Regolamento Comunale di Contabilità che stabiliscono l’obbligo del Sindaco a trattare tutti gli emendamenti, anche quelli proposti dai consiglieri assenti per motivi salute. Sulla questione anticipiamo un esposto al Segretario Comunale indirizzato anche ai capogruppo.

Per ciò che riguarda invece il contenuto del Consiglio, visti gli orari sconvenienti nei quali vengono convocate le sedute dove il pubblico non ha modo di partecipare,  ci pare opportuno informare e rendicontare la comunità sui fatti discussi in seno al dibattito e di cui avevamo dato ampia anticipazione.

Avevamo presentato l’emendamento n.1 nel quale chiedevamo:

NO ALL’AUMENTO DELLA TASSA SULLA NETTEZZA URBANA.  Infatti, a differenza di quanto presentato dalla maggioranza nessuna legge impone l’aumento della TARSU.  La Tassa non può essere aumentata quando la gestione del servizio è infelice e scadente.  La imminente Gestione Unica dell’ATO troverà il nostro servizio al di sotto della media e degli standards.  Nel dibattito, il consigliere Ortelli ricordava l’attività propositiva del gruppo che rappresenta, purtroppo non riconosciuta dalla maggioranza che boccia sempre qualsiasi iniziativa della  minoranza. A tal proposito ricordava gli impegni del Sindaco di indire quanto prima un Consiglio sul tema della nettezza urbana. Il consigliere suddetto  inoltre, relazionando la proposta di emendamento n.1 che prevedeva la diminuzione della TARSU, ricordava che il servizio sarà oggetto di imminente affidamento della Gestione Unica da parte dell’ATO n. 9 e che quindi l’aumento della tassa, come proposto dalla maggioranza,  sarà vanificato dall’introduzione della tariffa solidale tra i comuni. Il consigliere ricordava, oltre a ciò, che l’importo previsto di euro 360.000,0 per la realizzazione dell’Isola Ecologica collocato nel Programma Annuale delle Opere per l’anno 2006 non era economicamente e politicamente giustificato tenendo conto che l’opera doveva realizzarla il COSECA e che invece, a fronte degli sconti ottenuti nel consuntivo 2004 (pari a euro 57.000), la responsabilità è stata ribaltata sul Comune e che ciò potrà costituire  un grave danno per l’Ente.

La proposta è stata BOCCIATA!

Avevamo presentato l’emendamento n.2 nel quale chiedevamo:

L’IMMEDIATO AVVIO DELLE PROCEDURE PER LA REALIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO DI GIGLIO CASTELLO. Modifiche al Programma Annuale/Triennale delle Opere il quanto la Variante Urbanistica, presetnata dalla precedente amministrazione, è stata già approvata.  La Proposta, così come presentata, è irrealizzabile perché l’amministrazione non è in grado di finanziare un’opera di 3 milioni di euro.  Infatti abbiamo suggerito di separare l’opera a carico del privato  (parcheggi) rispetto a quella a carico dell’A.C. (nuova sede comunale). La posticipazione della sola sede comunale non preclude, alla stessa, possibilità future.  Imputare nel Piano delle Opere la sola realizzazione del Parcheggio Castello tale da consentire la copertura finanziaria con fondi privati e, nello stesso tempo, una costruzione rapida dell’opera attesa da anni.  Differire la realizzazione della Casa Comunale oltre l’attuale Piano Triennale. Anticipare al 2006 la realizzazione del Parcheggio di Giglio Castello per rilanciare una località solitamente sofferente dal punto di vista turistico. Allo stesso modo, immediato avvio delle procedure per la costruzione del parcheggio di Giglio Porto. Abbiamo inoltre richiesto i tempi di realizzazione dei parcheggi ma non abbiamo ricevuto risposta. La nostra azione è rivolta ad accelerare la costruzione dei due principali parcheggi.

La proposta è stata BOCCIATA.

Avevamo presentato l’emendamento n.3 nel quale chiedevamo:

L’ANTICIPAZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE DELLA SCUOLA MEDIA DI GIGLIO PORTO. L’anticipazione dei lavori di manutenzione straordinaria della scuola media di Giglio Porto al 2006 è indifferibile per le condizioni di forte deterioramento del plesso.  La Minoranza chiedeva, stante la già disponibile progettazione, l’urgente messa in opera dei lavori di manutenzione del plesso di Giglio Porto anticipando gli stessi al 2006 rinunciando al differimento.  Pur riconoscendosi d’accordo sulla proposta, il Sindaco riteneva non indispensabile anticipare l’opera di manutenzione di un anno.

La proposta è stata BOCCIATA!

Ci dispiace la prolissità del testo ma quando vengono trattati argomenti simili la capacità di sintesi  non trova facile applicazione.

IL GRUPPO DI MINORANZA CONSILIARE

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

lavori cala saraceno isola del giglio giglionews

Caletta del Saraceno: seconda lettera aperta al Sindaco

Caletta del Saraceno: seconda lettera aperta al Sindaco Gent.mo Signor Sindaco dell’Isola del Giglio, Dalla …

Lascia un commento