Home / news / News Isola del Giglio / GRANITO DEL GIGLIO NELLA TORRE DI PISA

GRANITO DEL GIGLIO NELLA TORRE DI PISA

Ebbene sì, è vero: frammenti del Giglio sono presenti nella Torre di Pisa, e precisamente nelle colonne di granito presenti nel basamento, dal lato ovest della Torre stessa.
L’indagine litologica da me effettuata (in presenza di un nutrito ed incuriosito gruppo di turisti…), ha infatti riscontrato su tali colonne un minerale micaceo, la pinite, presente in caratteristiche plaghe verde chiaro dall’aspetto squadrato, associate a biotite. Tale minerale, ottenutosi dall’alterazione della cordierite presente nel granito gigliese, è tipico del granito della costa est, a riprova di quanto affermava nel 1787 il Da Morrona, ovvero che nel Duomo pisano erano presenti colonne di granito gigliese.
Nella facciata della cattedrale pisana, inoltre, ho potuto riscontrare delle colonne di granito che sono quasi sicuramente di provenienza gigliese, ma la discreta lontananza dal suolo ha impedito di poter effettuare studi più approfonditi. Dall’esame della roccia, infine, ritengo che le colonne della Torre di Pisa provengano dalla zona Porto-Bonsere-Cannelle, e più precisamente da quella cava che al Porto viene chiamata, appunto, “alle colonne”.

Foto gentilmente concesse da www.bellezzedellatoscana.it

Isola del Giglio GRANITO DEL GIGLIO NELLA TORRE DI PISA 1

Isola del Giglio GRANITO DEL GIGLIO NELLA TORRE DI PISA 2

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

bandi spostamenti bussola tributi sezione suoli pubblici protocollo commercio pandemia programmazione residenti servizi comunali ausl parco informativa giovani turnazioni anagrafe conferenza ormeggi porto concessioni giudici popolari suolo pubblico rifiuti tari bando idee limitazione sbarco pacchetto scuola raccolta rifiuti impatto zero comune isola del giglio consiglio comunale giglionews

Bandi comunali per contributi alle piccole imprese

Bandi comunali per l’erogazione dei contributi alle piccole imprese previsti dal DPCM 24 settembre 2020 …

Lascia un commento