Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / Sergio Centurioni

Sergio Centurioni

Complimenti alla persona che ha avuto la brillantissima idea di installare i parcometri sull ‘isola !!! Ma quella persona è veramente sicura che i parcometri funzionino al Giglio? Io lavoro in un comune di 10.000 abitanti , con un centro storico aperto alla circolazione dei veicoli e, dove c’è anche qui il problema dei parcheggi, ovvero in tutto il centro storico i posti auto sono con disco orario e pochi.L’anno scorso , il comune ha avuto la brillante idea di installare il parcometro sul piazzale della chiesa, (spendendo anche dei bei soldini per installare i pilomat all’ingresso della piazza )dove vi parcheggiavano tutte quelle persone che lavorano o abitano nel centro storico; volete sapere ad oggi qual è il risultato? La piazza è tutti i giorni VUOTA! Che cosa ci ha guadagnato il comune ? Niente, ha solo buttato i soldi nel cesso !!!Tornando invece al Giglio, chi si ricorda negli anni passati, ovvero metà anni ottanta, dove arrivavano a parcheggiare le macchine in estate? Arrivavano oltre la Chiesina e a Santa Croce, per non dire quasi al bivio!!! Questo cosa significa? Che allora , forse, c’erano molti più turisti ? Che l’isola offriva qualche divertimento in più di adesso per i giovani ? (Vedi il Fracco ecc. )Se il comune è affamato di soldi e,  non so quanti ne possa ricavare dai parcometri , a meno che il tutto sia una manovra per “incentivare” o “ spingere” l’automobilista a parcheggiare le loro autovetture in divieto di sosta ( dove il comune ci guadagnerebbe € 35 a macchina, anziché € 24 !), perché invece lascia “marcire” le scuole medie al Castello e quanti soldi hanno speso all’epoca a costruirle ? (Non bastavano le altre scuole esistenti a contenere le “centinaia” , o “miglia”di studenti Gigliesi?)E tutti gli altri immobili come i vecchi bagni al Campese , che se li demolirebbero quanti posti auto conterrebbero in più per i Gigliesi o turisti ( per caso o non…… )?Che fine hanno fatto i posti auto alle scuole del Porto ? Forse l’autore dell’insano gesto non è al corrente , che il turista ( e non solo) è la maggior fonte di sostentazione dell’isola, se non ci fossero i turisti, che attività farebbero i Gigliesi? Forse tornerebbero alle “origini” : pescatori e coltivatori di vigneti( quanti soldi !!!!!)Continuate così, che il turista al Giglio ci viene il primo anno, vede i prezzi da Vip ( senza servizi da Vip!!!) e poi va a farsi le vacanze altrove, magari in Sardegna dove costano di meno(  400 € a settimana a S.Teresa di Gallura in appartamenti nuovi e il traghetto ad 1 € a tratta per macchina !!!)Sia chiaro che non faccio pubblicità alla Sardegna, è solo 1 esempio ( perché con la stessa cifra si va anche in altre più rinomate località all’estero con volo e pensione completa!!)Un ultimo appunto sui parcheggi: è sparita un’altra area parcheggio già da 1 paio di anni: quello del piazzale delle Cannelle (che è diventato a pagamento e che costa la bellezza di € 6 al giorno se non sbaglio )e quello dietro agli oleandri , per non parlare della spiaggia dell’Arenella; ma secondo stì cervelloni che “comandano” l’isola, gli stessi Gigliesi e, soprattutto i Gigliesi “emigrati” per lavoro o altro, o gli stessi turisti, dove caspita devono parcheggiare le loro macchine quando vanno al mare?Visto che per il mese di Agosto ci tocca pure pagare € 10 a macchina per portarla sull’amata isola, ma stì cervelloni penseranno: usate i mezzi pubblici! Ok, va bene ( sperando di trovare posto a sedere e sperando nel bus con l’aria condizionata, visto che ad Agosto ci sono oltre 30 Gradi all’ombra!!!) ATTENZIONE NON E’ UNA CRITICA AL PREZIOSO SERVIZIO DI AUTOBUS CHE DA DECENNI  VIENE FATTO!!! Ma sempre stì cervelloni, l’hanno mai preso l’autobus, o vanno con i loro mezzi? E Alle famiglie con bambini piccoli chi ci pensa?Ve lo immaginate la famiglia tipo con 2 bambini piccoli che si deve portare tutta l’attrezzatura per la spiaggia ? Un ultima cosa: avete in mano una miniera d’oro e non sapete come gestirla, ogni anno che vengo al Giglio spero sempre di trovare qualche significante novità, ma ogni volta il sogno svanisce.Chissà che magari quest’anno  non si debba parcheggiare la propria auto in mare !!! (Consiglio di acquistare l’auto anfibia, basta una boa x parcheggiarla, ma non ai pontili del porto , visto i prezzi !!! Adesso la macchina è in vendita alla modica cifra di € 250.000!!!)

P.S.: SORVOLIAMO SUL DISCORSO DELL’ACQUA………………..( Sempre riferito ai turisti e non, che venivano con la biancheria “candida” e se ne ritornavano con la biancheria color ruggine !!!)

P.S.2 X  FRANCA MELIS (nonè un’osservazione, ma 1 consiglio): Per quanto riguarda le costruzioni degli appartamenti nuovi, con relativa costruzione di parcheggi o box annessi alle unità, esiste già la legge, che è la legge Tognoli n.122 del 1989.

Firmato : Sergio Centurioni ( detto Bergher o Ghego)

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

loretta fanni isola del giglio giglionews

Addio Loretta: il Giglio piange il suo sorriso

Addio Loretta: il Giglio piange il suo sorriso Triste e arrabbiata contro un destino inspiegabile, …

Lascia un commento