Home / news / News Isola del Giglio / AGRICOLTURA: E’ SEMPRE PIU’ EMERGENZA MUFLONI

AGRICOLTURA: E’ SEMPRE PIU’ EMERGENZA MUFLONI

Comune di Isola del Giglio
Provincia di Grosseto
Area  Amministrativa

Alla  PROVINCIA DI GROSSETO
Assessore alla Conservazione della Natura :
Giancarlo Bastianini
Piazza D. Alighieri
58100 GROSSETO

Al   Signor Presidente
c.a. Dr.ssa Giannini
dell’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano
Via Guerrazzi,1
57037 PORTOFERRAIO

Al  Signor Coordinatore del
Corpo Forestale dello Stato
Via Bechi,12
57037 PORTOFERRAIO

Oggetto: Isola del Giglio – Danni presenza di mufloni in territorio libero – 

Si fa seguito alla riunione del  gennaio 2007 presso questa Amministrazione   riguardante l’oggetto, per segnalare che, nonostante le intese raggiunte , nulla è stato fatto riguardo al problema  dei danni  che i  mufloni in libertà nel territorio dell’Isola del Giglio stanno arrecando alle colture e alle vigne di Isola del Giglio, soprattutto in area “Parco” .

Siamo, rispetto al passato, ancora di più preoccupati per i danni che i mufloni  stanno arrecando alle colture e alle vigne dell’Isola del Giglio, in maniera continua e sistematica,  soprattutto in zona “Parco”, e che con  il passare degli anni  gli animali si stanno  riprodotti in numero tale da creare  seri problemi di sovra  popolamento.

Al Giglio è ormai opinione diffusa che questi animali  sono diventati  una vero e proprio problema , se non una calamità naturale, perché  distruggono la flora, i vigneti , i muretti a sassi, viaggiano indisturbati per le strade,  sono pericolosi per le persone alle quali attraversano la strada, improvvisamente.

Ritengo che la questione sia molto seria e , a tal proposito,  si chiede che della  questione sia investito il Consiglio Direttivo di Codesto Ente, per la formale adozione di ogni utile iniziativa tendente alla eliminazione dei mufloni, visto che l’Amministrazione Provinciale di Grosseto, di fatto, non sembra in grado di risolvere il problema già trattato nel corso di diversi incontri e sulla base delle notizie ricevute dalla provincia.

Si chiede, pertanto che,  siano studiate proposte che pongano fine alle devastazioni che i mufloni  stanno causando al territorio, al patrimonio naturale, al sistema idrogeologico, alle attività produttive ( specialmente in zona “Parco”) e, per salvaguardare la primaria esigenza di sicurezza fisica e psicologica delle persone, evitando  la prosecuzione di una situazione  (peraltro già segnalata) di immobilismo che l’opinione pubblica certamente non apprezza e che , anzi, condanna fermamente e che , nulla facendo, si concretizzato un aumento consistente degli animali tale da registrare presenze cospicue  difficilmente controllabili.

In attesa di un cortese riscontro alla presente richiesta, mi è gradito porgere distinti saluti.

L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE 
STEFANO FERI        

IL  SINDACO
ATTILIO BROTHEL

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

disservizio bancomat isola del giglio castello giglionews

Di nuovo attivo lo sportello bancomat a Giglio Campese

Di nuovo attivo lo sportello bancomat a Giglio Campese E’ tornato attivo e funzionante lo …

Lascia un commento