Home / news / News Isola del Giglio / GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI

GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI

La “Giornata Europea dei Parchi” come ogni anno si celebra in tutti i parchi per ricordare il giorno in cui, nell’anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo. Due appuntamenti in tutta Italia, realizzati con la promozione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il supporto della Federparchi:

GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI
(Giovedì 24 Maggio 2007) – Parchi a Scuola: Il 24 maggio, in tutta Italia, i Parchi incontreranno le scuole elementari e medie per raccontare agli alunni scopi ed attività delle Aree Protette. Sarà un’occasione speciale per festeggiare con i più piccoli la giornata europea dei Parchi. Nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano, grazie alla collaborazione degli insegnanti delle Scuole Primarie e delle Guide Parco, il giorno 24 Maggio 2007 saranno effettuati percorsi naturalistico-culturali alla scoperta del Parco all’Isola d’Elba e all’Isola del Giglio, secondo i programmi di seguito riportati.

PERCORSO “SCOPRIAMO L’ELBA”
I ragazzi e le insegnanti della Scuola Primaria di San Rocco a Portoferraio, in collaborazione con il Centro Territoriale Permanente di Portoferraio, saranno accompagnati dalla Guida Parco Anna Rosa Valencich attraverso un percorso per approfondire la conoscenza della storia antropica e naturalistica del territorio elbano, che concilia gli obiettivi didattici e di educazione ambientale già previsti dal progetto “scopriamo l’Elba”, con quelli  analoghi proposti nell’ambito della giornata europea dei parchi. In  questo contesto i ragazzi visiteranno per quanto riguarda il circuito storico il centro di Marciana, con il museo archeologico e la Fortezza Pisana; per quanto riguarda il percorso naturalistico i ragazzi, dopo aver visitato la Casa del Parco di Marciana quale centro di accoglienza del Parco Nazionale effettueranno un percorso naturalistico lungo il sentiero che porta alla Madonna del Monte, importante punto di snodo della sentieristica elbana, attraversando il castagneto e la macchia mediterranea.

PERCORSO “SCOPRIAMO IL GIGLIO”
I ragazzi e gli insegnanti della Scuola Primaria “E. Fermi” di Bolzano in visita all’Isola del Giglio, con la collaborazione della Guida Parco Marina Aldi, dopo aver visitato il borgo medioevale di Giglio Castello e della Rocca pisana, effettueranno un percorso naturalistico lungo il sentiero che da Giglio Castello si inoltra verso Sud nel cuore del Parco, attraversando zone archeologiche immerse nella macchia mediterranea, individuando le specie botaniche protette ed osservando i segni della civiltà neolitica presenti sul territorio.

2 GIUGNO PARCHI DELLA REPUBBLICA:
Il 2 giugno i Parchi si aprono al pubblico, per celebrare insieme la Festa della Repubblica. Nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano si potranno visitare le Case del Parco di Marciana e Rio nell’Elba,  che inaugureranno l’apertura stagionale. Queste strutture rappresentano un punto di accoglienza per i turisti dove è possibile ricevere informazioni e materiale illustrativo sul Parco ed acquistare la carta dei sentieri, i libri ed i prodotti di abbigliamento con marchio del Parco. In particolare si tratta di centri visita che rappresentano un importante strumento per la valorizzazione degli ambienti e della cultura dell’Area Protetta: i contenuti didattico-espositivi degli allestimenti, anche con supporti informatici, consentono al visitatore di avvicinarsi alla conoscenza della flora, della fauna e dell’ambiente del Parco. Il visitatore viene così sollecitato ad una visita diretta degli ambienti e del territorio. All’Elba sono due le Case del Parco che saranno visitabili il 2 giugno:

Casa del Parco “Fortezza Pisana” di Marciana Tel. 0565-901030, orario di apertura: 10-13 e 17-20.
Casa del Parco “I Canali” di Rio nell’Elba Tel. 0565-943399, orario di apertura: 10-13 e 17-20.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

ringhiera caletta saraceno italia nostra isola del giglio giglionews

Italia Nostra condivide l’appello per la Caletta del Saraceno

Mare toscano: Sbarre di alluminio per il futuro della meravigliosa Caletta del Saraceno I lavori di …

Lascia un commento