Home / news / News Isola del Giglio / CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO

CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO

Un grande successo lo scorso Venerdì 7 Agosto all’Isola del Giglio per il concerto conclusivo del Festival MusicalGiglio, manifestazione organizzata per il quarto anno consecutivo dalla Pro Loco isolana con il patrocinio del Comune sotto la Direzione artistica della violoncellista Daniela Petracchi.

Ad esibirsi nella Chiesa parrocchiale di Giglio Porto sono stati questa volta il Soprano Elizabeth Norberg-Schulz, protagonista di tanti successi nei maggiori teatri di tutto il mondo, affiancata dai componenti del Coro dell’Isola del Giglio e del Coro Ager Cosanus della Costa d’Argento, accompagnata da Aurelio Scotto al pianoforte, da Cesare Nobile all’organo e da Daniela Petracchi al violoncello, tutti magistralmente diretti dal Maestro Giovanni Segato.

In una chiesa gremita in ogni ordine di posto ma, non ce ne vogliano, con una temperatura interna ai limiti della sopportabilità, i vari artisti si sono alternati sulla scena dando vita ad un favoloso connubio di musica e canto.

‘Un concerto tutto nostro – ha detto qualcuno dei coristi – un’esibizione di gigliesi per i gigliesi’. Questo perché sia la Petracchi che la Schulz, pur essendo nate altrove ed avendo calcato i palcoscenici più importanti riscuotendo successi in ogni angolo del mondo, si sentono gigliesi a tutti gli effetti avendo vissuto fin da bambine sulla nostra isola alcuni periodi più belli della loro vita.

Non siamo all’altezza di scendere nei particolari tecnico-stilisti del concerto e lasciamo quest’incombenza a chi lo fa di professione. Noi, come è nostro solito, vogliamo trasmettervi solo qualche emozione cercando di farvi immedesimare nel punto di vista, questa volta, dei coristi nostrani.

Il ‘Coro dell’Isola del Giglio’ ed il ‘Coro Ager Cosanus’ della Costa d’Argento nascono dall’esigenza dei loro componenti di avere un momento di aggregazione sociale e di occupazione del tempo libero insieme ad uno straordinario arricchimento culturale per chi l’arte della musica non la pratica per professione.

Provate ad immaginare la loro tensione ed emozione nell’esibirsi di fronte ad un pubblico ‘amico’ che, più che la perfezione stilistica, è solito analizzare attentamente con occhio critico ogni gesto e movenza dei propri concittadini. Giorni e giorni di prove sotto la severa direzione del maestro Segato culminati in una sublime esibizione, scorgendo nella platea personaggi del calibro di Uto Ughi e Franco Petracchi.

Un turbinio di sussulti emozionali dunque che, miscelati con una tecnica canora ormai acquisita, hanno dato vita ad uno spettacolo intenso e coinvolgente testimoniato da continui e scroscianti applausi per finire con una spontanea e meritata standing ovation.

Non poteva esserci miglior conclusione per il festival MusicalGiglio che, con questo concerto della ‘nostra gente’, ha acquisito un ancor più forte legame con l’isola.

La nostra Redazione rivolge ad ogni singolo artista e corista che ha partecipato all’esibizione i più sinceri complimenti per aver regalato al Giglio una splendida serata da ricordare e da ripetere negli anni a venire.

Isola del Giglio CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO 1

Isola del Giglio CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO 2

Isola del Giglio CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO 3

Isola del Giglio CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO 4

Isola del Giglio CHIUSURA GIGLIESE DEL 4° FESTIVAL MUSICALGIGLIO 5

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

servizio stanza counseling isola del giglio giglionews

La Stanza del Counseling al Giglio

LA STANZA DEL COUNSELING: SERVIZIO DI COUNSELING ALL’ISOLA DEL GIGLIO “SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI …

Lascia un commento