Brothel: “Gestione Ortelli fallimentare”

CARO ORTELLI, LA TUA GESTIONE E’ FALLIMENTARE

In tanti anni di politica il Sindaco Ortelli ci ha mostrato di cosa è capace: di circondarsi di consiglieri muti, capaci di alzare la mano in segno di approvazione e combinare disastri per rimediare ai quali serviranno decenni. L’Isola del Giglio nell’ultimo quinquennio è arretrato molto e di questo Ortelli  porterà la responsabilità per sempre, unitamente ai suoi pretoriani buoni solo ad incensarsi in ogni sede senza spiegare come mai tutti ci vedono come fanalino di coda, rispetto ad altre realtà.

Sono gli stessi suoi elettori oggi ad essersi resi conto che tutte le promesse fatte nella precedente campagna elettorale non sono state mantenute, così come le opere pubbliche dall’Amministrazione Ortelli approvate sulla carta ma senza essere portate a compimento. Programma di opere pubbliche di anno in anno per milioni di euro rimasti quasi tutti nelle intenzioni; vere e proprie illusioni.

Nel 2010 l’Amministrazione Ortelli ha approvato un programma di opere pubbliche per circa nove milioni di euro e l’anno successivo investimento per cinque milioni di euro, senza aggiungere gli anni successivi che non sono da meno.

TANTE CHIACCHIERE E NIENTE PIU’ e non solo, ma delle opere già avviate (la palestra a Campese, la Delegazione al Porto, i lavori agli edifici scolastici, il Centro Sociale al Porto /Via Trento, la messa in sicurezza idrogeologica dell’Arenella, senza dimenticare i PARCHEGGI MULTIPIANO AL CASTELLO ED AL PORTO  (che sono stati considerati da sempre dal sindaco Ortelli, assolutamente prioritari rispetto a tutte le altre opere pubbliche), non sono state portate a compimento, nonostante cinque  anni trascorsi.

NEL 2011 AL GIGLIO SONO STATI ASSEGNATI DAL MINISTERO DELL’INTERNO 682.028,70 EURO PER LA REALIZZAZIONE DELLA STRADA CAMPESE /ALLUME,  MA NON SI È VISTO NESSUN RISULTATO CONCRETO.

Nell’intervista dell’altro giorno a TV9 ha accusato l’Amministrazione comunale 2004/2009 con ogni genere di discredito con l’evidente intento di spostare l’attenzione dai propri fallimenti ormai palesi, dove ha anteposto solo la SUA PERSONALE immagine rispetto agli interessi collettivi, con tanto di pose fotografiche ed interviste in TV e giornali. Nel particolare, sempre nell’intervista a TV9 ha parlato di un ufficio tecnico della precedente gestione come se fosse stato allo sbando, mortificando così il personale dipendente che ha invece risposto sempre al proprio compito ed al rispetto degli adempimenti, pur in condizioni difficili a causa del notevole carico di lavoro giornaliero. Per questo si è già dato risposta esauriente sul tema nel comunicato allegato (VISUALIZZA).

DOVE SONO INVECE LA SUE FARAONICHE OPERE PUBBLICHE ?

Si deve sapere che la passata amministrazione 2004/09, oltre ad approvare le procedure per la bonifica della discarica fu in grado di avviare, autorizzare e far regolarmente funzionare la stazione ecologica. Ebbene quest’ultima oggi risulta chiusa (o sequestrata?) per inadempimenti amministrativi, ma allora dov’è tutto questo risultato? …. e le politiche ambientali ?…….

Caro Ortelli, troppo facile scaricare su altri critiche sull’organizzazione del Comune, particolarmente dell’Ufficio Tecnico precedente, quando a noi risulta che il PERSONALE TUTTO DELL’UFFICIO TECNICO HA RISPOSTO PIENAMENTE ALLE ESIGENZE DELL’ENTE E DELLA COMUNITÀ e che la critica dell’attuale sindaco giunge oggi tardiva, fuorviante e maldestra, tanto che negli ultimi cinque anni si è vissuto solo del regresso.

E dire che professionisti esterni sono costati ai contribuenti gigliesi oltre 500.000,00 euro in 5 anni di gestione Ortelli, ma questo NON LO HA DETTO, come non ha detto del perché non si siano concluse le procedure già avviate. ….ERA FACILE….. Parlare di costi/benefici dell’attuale spesa per l’ufficio tecnico è come parlare della luna, quanto squilibrato e negativo risulta il rapporto a carico dei contribuenti e della comunità.

Tanto per concludere consiglio ad Ortelli di non sparare critiche all’impazzata nella speranza vana di recuperare consensi elettorali che invero sono registrati, giorno dopo giorno, sempre più bassi e che lo vedranno perdente per un’altra volta. E di questo ne è ben consapevole anche il diretto interessato. Il suo mandato sarà stato solo …..UN’ILLUSIONE…… costosa!!

Attilio Brothel – Ex sindaco

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

chiedetemi elezioni proposta franca melis isola del giglio giglionews

Le elezioni al Giglio

Le elezioni al Giglio Non ho mai seguito i dibattiti elettorali, queste sovrapposizioni di voci …

Lascia un commento