I cecchini del Programma Antico

I CECCHINI DEL PROGRAMMA ANTICO

Adesso è tutto chiaro; pensiamo di avere svelato il “segreto di Pulcinella”. La candidata della lista avversaria non accetta il confronto con il Sindaco Sergio Ortelli e, per non “sporcarsi” le mani, ha assoldato due cecchini, Attilio Brothel e Armando Schiaffino, suoi promotori e sostenitori (e provate a dimostrare il contrario) per impallinare il sindaco uscente, in una disputa che avremmo preferito con chi si candida a sindaco e non con chi, per opportunismo elettorale, si è ritirato dalla scena politica.

logo lista civica orgoglio gigliese ortelli isola del giglio giglionewsLeggendo gli scritti pseudo-culturali dei fiancheggiatori della lista avversaria siamo certi che dietro alla proposta elettorale rivale ci siano i soliti noti, sostenitori di un modello estremista di isola che noi contrastiamo da oltre 20 anni. Non basta proporre il “nuovo” dando una scartavetrata ed una riverniciata ai nomi dei candidati. Le idee sono sempre le stesse ed è per questo che il gruppo Orgoglio Gigliese intende promuovere la propria proposta politica, chiara e seria, che non lascia ombra di dubbio. Senza illudere nessuno e senza prendere per i fondelli i cittadini.

Servono fatti e opere reali che l’amministrazione uscente, dalla quale ereditiamo la struttura portante per trarne la necessaria continuità, non nascondendo le difficoltà che ha incontrato nel suo percorso amministrativo, pur considerando che il 2012 è stato un anno costellato da eventi calamitosi di straordinaria importanza, ha saputo dimostrare, nonostante il poco tempo a disposizione, e che noi intendiamo proseguire nel segno della responsabilità per i prossimi cinque anni. Servono amministratori presenti, impegnati e capaci a districarsi in un mare di problemi e di norme e da queste uscire caparbiamente per dare prova che di fronte alle difficoltà dei piccoli comuni si può costruire lo stesso.

Ma la finiamo qua per rispetto dei gigliesi ai quali Armando Schiaffino continua a esternare (grazie a Dio solo in politica) un mare di fregnacce. Anzi “una marea che monta” di menzogne.

MARTEDÌ 6 MAGGIO ALLE ORE 17,30, IN PIAZZA GLORIOSA, il candidato a Sindaco Sergio Ortelli sarà a disposizione per un confronto coi cittadini del Castello. La popolazione è invitata a partecipare. Finiti i ponti, rimaniamo noi ad avviare un dibattito costruttivo sulle questioni di programma e anche un sereno confronto su quelle che l’amministrazione uscente (il nostro candidato sindaco ne faceva parte) non è stata in grado di portare a termine per varie vicende che solo chi non vede è in grado di dimenticare.

Lista Civica “Orgoglio Gigliese”.

P.S.: Ops, dimenticavamo. La Rocca Pisana, l’abbiamo spiegato un mare di volte, è un bene culturale e non rientra tra i fabbricati che lo Stato può alienare. La Rocca verrà acquisita tramite Accordo di Valorizzazione cioè un percorso che,  per legge, consentirà al Comune di entrare nella proprietà del bene monumentale che nel prossimo mandato sarà oggetto di interventi. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire anche se stiamo parlando di fatti e non di parole.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

sergio ortelli sindaco del comune di isola del giglio

Segnalazioni Arenella: il Sindaco risponde

Segnalazioni Arenella: il Sindaco risponde Egregio Sig. Biondi Giacomo. Mi riferisco al suo testo “Località …

Lascia un commento