Home / news / News Isola del Giglio / Domenica riaprono I Lombi

Domenica riaprono I Lombi

COMUNE ISOLA DEL GIGLIO
Provincia di Grosseto

Domenica 18 maggio alle 16
RIAPRONO I LOMBI, PRESENTAZIONE PUBBLICA DEI LAVORI DI RECUPERO STORICO E ARCHITETTONICO
Saranno presenti, oltre alle autorità, il direttore dei lavori, architetto Leonardo Porciatti, la ditta esecutrice e il responsabile dell’ufficio tecnico, architetto Alessandro Petrini

Lombi (4)Il Comune di Isola del Giglio e l’associazione culturale Il Castello invitano la cittadinanza alla presentazione pubblica del recupero storico e architettonico dell’edificio de I Lombi in programma domenica 18 maggio alle ore 16.00. Saranno presenti, oltre alle autorità, il direttore dei lavori, architetto Leonardo Porciatti, la ditta esecutrice e il responsabile dell’ufficio tecnico, architetto Alessandro Petrini. A sottolineare la giornata di riconsegna alla comunità di uno storico locale ci sarà anche il Corpo bandistico “Enea Brizzi” e in conclusione sarà offerta una merenda a tutti i presenti.

La sala de I Lombi è uno dei luoghi più cari alla memoria dei gigliesi di ogni età, considerato che la struttura, all’interno della cinta muraria del Castello, fu costruita agli inizi del Novecento dalla società di Mutuo Soccorso. Da allora il locale ha sempre svolto una funzione sociale e di valore pubblico, fino a diventare salone da ballo e da feste fino alla metà degli anni 2000. In seguito alla chiusura sono iniziate le pratiche per la ricerca dei finanziamenti per la ristrutturazione arrivati nel 2012 a cura dell’ufficio tecnico del Comune in collaborazione con il FarMaremma, con la Misura 323b a valere sul Piano Sviluppo Rurale 2007/2013 della Regione Toscana per il periodo 2007-2013.

L’importo del finanziamento assegnato è stato pari a 150mila euro ai quali sono stati sommati 30mila euro di fondi propri dell’Amministrazione Comunale. Un secondo finanziamento di 117 mila euro è poi stato ottenuto ad inizio 2014 destinato all’acquisto di forniture e rifiniture.

I lavori, iniziati nel 2013, sono stati realizzati dalla impresa edile Icordorica di Pesaro/Urbino e sono consistiti nel rifacimento del tetto, infissi, nella creazione di nuovi servizi igienici, impianti elettrici e idraulici e sistemazione degli interni per rendere possibile l’utilizzo dello storico locale.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

tesi etnomusicologia cesare nobile isola del giglio giglionews

Tesi di etnomusicologia del maestro Cesare Nobile

Tesi di etnomusicologia del maestro Cesare Nobile Il giorno 15 settembre prossimo (San Mamiliano) alle …

Un commento

  1. Antonio Malanima

    Benissimo.
    Bei ricordi con miss “cignalona”.
    Ma non c’erano due piante davanti all’ingresso a fare, seppur poca, ombra??
    Fabio

Lascia un commento