Rinvenuto frammento di anfora nel porto

Rinvenuto frammento di anfora nel porto

anfora isola del giglio giglionewsImportante rinvenimento nelle acque del Porto di Isola del Giglio da parte del Sig. PINI Roberto di una porzione di anfora di produzione africana, databile al IV-V secolo d.c.

Questo rinvenimento conferma, insieme con altri esemplari simili recuperati negli scavi terrestri al porto, ma anche nelle acque intorno all’isola, che il Giglio fu molto frequentata durante l’età tardo-romana.

Attualmente il reperto archeologico è custodito presso l’Ufficio Locale Marittimo di Isola del Giglio a disposizione della Soprintendenza per i Beni Archeologici per la Toscana.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

scoperte archeologiche brandaglia isola del giglio giglionews

Importanti scoperte archeologiche nella zona di Scopeto

Importanti scoperte archeologiche nella zona di Scopeto Pubblichiamo di seguito una breve comunicazione, stampata da …

Lascia un commento