GiglioNews diventa un caso-studio

GiglioNews diventa un caso-studio

L’Isola del Giglio, la sua comunità e la sua vita sociale hanno subito cambiamenti e mutazioni nei tre anni della vicenda Concordia. I servizi, le attività commerciali ma anche la vita di tutti i giorni hanno dovuto adeguarsi a quelle che erano le esigenze e le necessità di un grande cantiere.

zero12 giglionews isola del giglio concordiaIl nostro giornale non è stato da meno ed ha dovuto più volte imbattersi in difficoltà di risposta dell’infrastruttura server ad un crescente aumento dei lettori e dei curiosi che, attraverso le nostre webcam, spiavano quotidianamente i progressi delle imponenti operazioni di rimozione.

Non è stato facile trovare la soluzione più adeguata per garantire a tutti facilità di accesso. Si trattava di creare una grossa infrastruttura con costi per noi insostenibili che sarebbe stata sfruttata solo per pochi giorni. Neanche però i nostri piccoli server potevano garantire, in momenti particolari, determinati picchi di accessi.

Il gravoso compito di districare questo rebus è toccato alla Zero12, azienda padovana specializzata, tra i numerosi servizi, nella progettazione server. Attraverso l’infrastruttura di Amazon Web Services sono riusciti a creare un sistema dinamico che ha permesso al nostro giornale di reggere i carichi di visite nei momenti cruciali del progetto di rimozione Costa Concordia.

Chi fosse interessato ad approfondire i particolari tecnici del progetto messo a punto, diventato in breve tempo un caso-studio nel settore, può consultare l’articolo all’indirizzo http://www.zero12.it/portfolio-item/giglio-news/

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

naufragio concordia notte 13 gennaio 2012 isola del giglio giglionews

Naufragio Concordia: lunedì 13 l’ottavo anniversario

Naufragio Concordia: lunedì 13 l’ottavo anniversario Il prossimo lunedì 13 Gennaio 2020, ricorrerà l’ottavo anniversario …

Lascia un commento