vietato lavori portuali cassoni molo verde isola del giglio giglionews

Vietato temporaneamente l’ormeggio alla catenaria

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio
U.O. Ormeggi Comunali

Vietato temporaneamente l’ormeggio alla catenaria

Si informano gli utenti degli Ormeggi Comunali che a seguito del prolungamento dei lavori di consolidamento della banchina di sottoflutto e rifiorimento della mantellata esterna della diga foranea all’interno dell’area portuale di Giglio Porto, attualmente in esecuzione, dalla data odierna e fino a nuova comunicazione, è VIETATO, da parte degli utenti, l’utilizzo del posto barca presso la catenaria sia per il prolungarsi dei lavori sopra descritti e sia per il rifacimento della catenaria stessa.

Ci scusiamo con l’utenza per il disagio provocato e sarà nostra cura comunicare quando ne sarà possibile l’utilizzo, confidando nella pronta risoluzione del problema.

Il Responsabile del Servizio
Cap. Roberto Galli

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

eventi settembre 2018 pro loco comune isola del giglio giglionews

Pro Loco: gli eventi del mese di Settembre 2018

Pro Loco: gli eventi del mese di Settembre 2018 Riceviamo dall’Associazione Pro Loco di Isola …

3 commenti

  1. Pietro Rinaldi

    Si chiama “ACCANIMENTO TERAPEUTICO”. Si può giustificare una difficoltà nella scelta dei tempi di inizio dei lavori e anche nella fine. Ma non può giustificarsi il fatto di avere annunciato (dal Sindaco, evidentemente su impegno formale della Impresa) la sospensione dei lavori a fine maggio e la successiva ripresa a settembre. E questo senza “battere ciglio”, da parte degli operatori turistici, tranne sparute e tenui proteste !!!

  2. Gian Piero Calchetti

    Io non ho barca, né intendo averne, pero’ la rimostranza del signor Marco Costanzo, mi pare più che legittima. Come è possibile che chi effettua lavori, di non stratosferica programmazione, né di realizzazione particolarmente impegnativa, quali sono quelli in oggetto, non si riesca a portarli a termine, prima dell’inizio della stagione turistica, che, per l’isola del Giglio, è, economicamente, strategica ? Se ciò e’ dovuto ad impedimenti del tutto imprevedibili, od a cause di forza maggiore, lo si faccia, per favore sapere. Altrimenti, a chi non ha rispettato i tempi di consegna dell’opera, si applichino, pesanti sanzioni, siccome reputo, sia previste nel contratto, stipulato tra “Stazione appaltante” e società aggiudicatrice della gara.

  3. marco costanzo

    Ecco qua, ci risiamo, un’altro cantiere che rimarrà aperto tutta l’estate (se andrà bene), e che non si sa quando e se finirà mai, per tutta la gioia degli abitanti e commercianti del porto e dei turisti… Ma quanto tempo ci vuole per fare nel 2018 una semplice banchina??? Il cantiere é ormai aperto da mesi…
    Come rovinare ancora di più un posto da sogno che ha già subito troppi stupri e sfregi negli ultimi anni.
    Incompetenza TOTALE delle autorità che permettono passivamente tutto questo, senza parlare di chi sicuramente ci lucra sopra… Spero che qualcuno un giorno pagherà per tutto questo…

Lascia un commento