Danni maltempo: il Comune ricostruirà da subito

Danni maltempo: il Comune ricostruirà da subito

Ieri, Martedì 6 novembre, in Provincia, si è tenuto l’incontro con il Presidente Rossi della Regione Toscana, il Presidente della Provincia Vivarelli Colonna, il consigliere Marras e alcuni sindaci costieri colpiti dal maltempo. Tema dell’incontro lo stato d’emergenza dichiarato a seguito della calamità avvenuta il 29 ottobre scorso e che al Giglio ha provocato danni diffusi sia alla portualità sia alla viabilità oltre che agli arenili di Cannelle e Arenella.

Il Giglio ha presentato i danni subiti dalla parte pubblica, soprattutto quelli di propria competenza, perché i danneggiamenti portuali sono stati mostrati dall’Autorità Portuale a Livorno, nell’incontro parallelo che si è tenuto al Genio Civile, presente il nostro consigliere delegato alla Portualità e Demanio Giovanni Rossi.

Il Presidente della Regione ha dichiarato che in prima battuta, ovvero mercoledì, il Consiglio Regionale stanzierà, con una variazione di bilancio, un fondo pari a 5 milioni di euro da destinare ai ripascimenti che si renderanno necessari a causa degli effetti del maltempo che hanno ridotto alcuni arenili della costa.

L’Amministrazione comunale del Giglio si è mossa da subito senza perdere tempo considerando l’inverno alle porte e la necessità di ripristinare la viabilità interrotta e poi garantire un minimo di sicurezza del sistema portuale. Tutto andrà avanti senza aspettare la dichiarazione dello stato di calamità naturale da parte del Governo (prevista in settimana) a seguito della quale dovrebbero arrivare i primi fondi per le somme urgenze ovvero i finanziamenti per le opere di immediato ripristino di strade, ormeggi, sicurezza portuale e quant’altro è stato stimato in questo contesto.

Nel caso della caletta del Saraceno, oggetto di devastazione totale, da subito in accordo con la Soprintendenza Archeologica, verrà fatto un intervento di ripristino stradale compreso il rifacimento del muretto che verrà ricostruito più solido e pratico di prima. Sarà un’occasione per riqualificare, risolvendo così una serie di criticità che erano ben evidenti da tempo, uno dei più attraenti e visitati angoli dell’isola.

A seguire arriveranno altri aggiornamenti.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

emergenza regione toscana ortelli rossi isola del giglio giglionews

Maltempo: la Regione dichiara lo stato di emergenza

Maltempo: la Regione dichiara lo stato di emergenza Per i danni causati dall’ultima ondata di …

Lascia un commento