centrodestra politica elezioni isola del giglio giglionews

“Il centrodestra al Giglio è unito e funziona (bene)”

IL CENTRODESTRA AL GIGLIO È UNITO E FUNZIONA (BENE)

Si avvicinano le elezioni di fine mandato previste, a dire della carta stampata, per il mese di maggio 2019 ed il Centro destra, forza di governo dell’isola, torna a parlare di sé all’Isola del Giglio. In bene naturalmente ed in modo sincero e compatto.

L’occasione è stata un incontro a tre, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, organizzato per trattare i problemi del Comune e anche per analizzare il programma di governo fin qui realizzato. Senza andare a cercare le prove di quanto conseguito, i risultati sono sotto gli occhi di tutti: il programma è stato in buona parte concretizzato e il 90% delle opere previste sono oggi concluse o in corso di conclusione. Un risultato, lasciatecelo dire con la solita umiltà, eccezionale per la storia del Giglio. Chiederemo naturalmente all’Amministrazione comunale di presentare un rapporto, prima della fine dell’anno, affinché i cittadini possano rendersi conto delle attività svolte fino ad oggi.

Vedremo così i prodotti dell’impegno e del sacrificio quotidiano di un gruppo di persone che non ha mai mollato anche quando le avversità sembravano giocare contro di loro e che invece i tanti appalti in corso rendono loro merito, senza fare eccessi di ipocrisia. Una compagine, di chiara appartenenza politica, che ha saputo accettare, secondo il principio civico, all’interno della squadra, anche chi non la pensava come loro ma con un solo imperativo: lavorare sodo ed avere a cuore le sorti delle due isole amministrate!

Nei prossimi mesi si parlerà di “lista civica” quindi non solo centro destra, così com’è stato anche nel passato, perché la porta rimanga aperta anche a coloro che, slegati da una appartenenza politica, condividano idee, strategie e indirizzi che mettano al centro il futuro del nostro Comune e intendano mettersi ad disposizione della nuova squadra.

E’ lontana l’epoca di chi, con molta ipocrisia, strumentalizzava i momenti di difficoltà della compagine amministrativa causati o da eventi eccezionali o dalle calamità naturali e tentava il discredito degli amministratori facendo forza sui finanziamenti perduti dalla comunità. Oggi, quanto accaduto per colpa di una vicenda ch’è stata davanti agli occhi di tutto il mondo è rientrato con soddisfazione di tutti i cittadini e di chi ha promesso che tutto si sarebbe stato risolto nel migliore dei modi.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

maltempo emergenza regione toscana ortelli rossi isola del giglio giglionews

Al Giglio 601mila euro per i danni del maltempo

Al Giglio 601.000 euro per l’erosione delle spiagge causata dal maltempo Firmato l’accordo con il …

Lascia un commento