serata isolana blooming roma alessio guarnieri alessandro di claudio isola del giglio giglionews

“Serata isolana” al Blooming di Roma

“Serata isolana” al Blooming di Roma

Saranno Alessio Guarnieri e Alessandro Di Claudio con la loro musica a rappresentare l’Isola del Giglio a Roma la prossima domenica 20 Gennaio presso il locale Blooming che ospiterà l’evento “Serata isolana”.

Sono proprio gli organizzatori della serata a spiegare nei dettagli il programma dell’evento:

“Noi di Blooming abbiamo fatto fatica a rimettere via negli scatoloni sandali e cavigliere, abbiamo un po’ sofferto nel non poter più sprofondare i piedi tra i granelli caldi e senza pensieri salutare il sole rosso che sprofonda nel mare.

Blooming sente un legame profondo con tutto questo, si sente come l’alterego di un isola… qui nel nostro magico spazio verde, e allora ci siamo detti, se siamo un’isola, se il rumore del mare rimane il ricordo più dolce che scaturisce in noi una gentile saudade, se il sole bollente ci è rimasto dentro… dimostriamolo… e festeggiamo!

COSTO DELLA SERATA: 70 EURO
R.S.V.P. – Dato il numero limitato di posti, prenderemo prenotazioni solo attraverso acconto, o saldo.

http://www.bloomingroma.bio/sito/2019/01/15/serata-isolana/

Ai fornelli due ragazzi che di strada già ne hanno fatta molta: RICCARDO PACIFICO e LUIGI MARGONI, due fuoriclasse che hanno scelto di esprimersi fondendo le loro forze con quelle di Blooming.
Proprietari e chef di Gramigna – Resistenza Culinaria, presso il mercato rionale Flaminio, sono orgogliosissimi diplomati Alma, la scuola internazionale di cucina italiana presso la Reggia di Colorno.
Riccardo è stato formato dalla chef e signora Nadia Santini e suo figlio Giovanni presso il ristorante Dal Pescatore*** a Canneto sull’Oglio, poi presso La Pergola*** del Rome Cavalieri Waldorf Astoria. In seguito, per conto del sous chef Emiliano Pascucci della Pergola, ha seguito come saucier la consulenza a Casa Coppelle, dove è rimasto a lungo e conosciuto Luigi, con il quale ha appena avviato Gramigna.
Luigi è passato per grandissimi ristoranti come il Piccolo Lago**, Cracco**, Paolo Lopriore, grandi chef allievi di Gualtiero Marchesi, Heinz Beck a La Pergola*** del Rome Cavalieri Waldorf Astoria e in ultimo Casa Coppelle, chiamato anch’egli da Emiliano Pascucci per assistere la sua consulenza, dove si sono conosciuti. L’ultima esperienza è stata come chef executive del ristorante L’arte a Dubai.
Il loro progetto nasce da una grande intesa unita a rispetto professionale senza limiti, da una grande umiltà verso i propri maestri e mentori, dalla voglia di trasmettere amore e gioia, rispetto della nostra cultura non dimenticando mai la tradizione e spesso senza neanche la pulsione della rivisitazione fine a se stessa. Il rispetto dei produttori e conseguentemente della materia prima (non viceversa), il rispetto dei clienti attraverso una cucina comprensibile, talvolta essenziale e minimalista, ma che nella pulizia ed intensità del sapore e nell’esaltazione del poco e del povero trova la sua giustificazione e gratificazione.

A colorare la serata e portare note di schiuma dal mare, due ospiti speciali, che vengono come due titani di semplicità carichi dell’energia selvaggia della splendida Isola del Giglio, per cantare e ballare con noi.
ALESSIO GUARNIERI vive da circa vent’anni sull’Isola, cantautore per vocazione nei suoi brani si possono toccare le influenze celtiche e sudamericane, colorate da una veracità gigliese che ne esalta l’ironia e la tradizione, la magia ed il profumo dell’isola.
ALESSANDRO DI CLAUDIO è un’artista poliedrico che nasce come cantautore e paroliere, nei suoi testi possiamo scoprire il senso dell’amore legato alla follia dove musica e parole vivono in simbiosi come le anime di chi le esprime.

STEFANO SANSONE, il nostro sommelier:
La sua avventura nel mondo del vino inizia nel luglio 1988, quando viene assunto dalla storica Enoteca Cul de Sac 1 con un contratto di formazione-lavoro che prevede il Corso di Sommelier A.I.S. all’hotel Hilton di Roma.
Conclusosi il Corso, collabora in sala nel nuovo elegantissimo ristorante Cul de Sac 2 dove prevalgono passione e relazioni umane supportate da una ricerca sempre maggiore di professionalità.
Dopo qualche anno riveste il ruolo di Sommelier al Ristorante Antica Enoteca Capranica, dove il Dott. Antonio Santarelli, proprietario dell’Azienda vinicola “Casale del Giglio”, affida la guida della cucina al famoso Chef Angelo Paracucchi.
Dal 1993 inizia la fondamentale esperienza in una delle più famose Enoteche di Roma: Arcioni.
Mescita e vendita in enoteca, rappresentanza esterna con le Aziende del Sig. Massimo Arcioni, lo portano a trasmettere la grande passione e tanta voglia di emozionarsi attraverso il nettare di Bacco.
La sua esperienza nel mondo della ristorazione si completa nel 2008 quando diventa Patron dell’Home Restautant Rivadestra.
Attualmente collabora con Brindarte, agenzia di rappresentanza, col gruppo servizi A.R.S., Associazione Romana Sommelier, e completa il tutto organizzando serate a tema, cercando sempre di trarne emozioni per se e per gli altri.

SPONSOR DELLA SERATA:

FRANTOIO BERRETTA: ci delizierà con i suoi pregiati oli siciliani.
L’oleificio è dolcemente adagiato tra i colli Ennesi e i Monti Iblei nella Sicilia orientale. Un territorio che appartiene al ricco patrimonio della nostra olivicoltura isolana e i cui segni appaiono come tracce sedimentate di un storia millenaria.

CASA DI GRAZIA: tra le più grandi ed importanti aziende siciliane. La Famiglia Brunetti e tutto il team esaltano le potenzialità e l’unicità di un’isola producendo vini simbolo della Sicilia nel mondo.”

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

selvatica programma youtube secondamarea album slow isola del giglio giglionews

Secondamarea: online la quarta puntata di Selvatica

Secondamarea: online la quarta puntata di Selvatica E’ in rete la quarta puntata di SELVATICA! …

Lascia un commento