rifiuti mibelli orgoglio comune volterra isola del giglio giglionews

Rifiuti: i costi Sei Toscana tornano a scendere

stemma comune isola del giglio giglionews
Comune di Isola del Giglio
RIFIUTI: I COSTI SEI TOSCANA TORNANO A SCENDERE

Mercoledì 20 febbraio 2019 si è tenuta l’Assemblea d’Ambito dell’ATO rifiuti Toscana Sud, nella quale sono stati approvati i piani economici finanziari per la stagione 2019.

Per il Comune di Isola del Giglio “il conto” di quest’anno è inferiore di ulteriori 90.000 euro circa rispetto allo scorso anno, nonostante la richiesta di personale aggiuntivo per lo spazzamento, che abbiamo avanzato per quest’anno, al fine di sanare il mancato svolgimento del servizio nei termini stabiliti e richiesti nel 2018.

Due sono le principali note da segnalare e che ci garantiscono “i risparmi” per quest’anno: (i) la fine del bonus RD finanziato, a nostro avviso, in maniera illegale e (ii) la fine dell’effetto relativo all’Accordo Pluriennale che si trascinava una quota di costi da pagare relativa al PEF 2014; quest’ultimo fu stimato dall’ATO su proposta dell’allora Direttore Generale, al momento sottoposto a provvedimento di custodia cautelare, relativamente alla gara di appalto da lui promossa.

Il bonus RD è stato finalmente finanziato come la legge prescrive, cioè utilizzando altre entrate (contributi regionali) e non andando a frugare nelle tasse dei contribuenti di altri comuni che si trovavano un “malus RD” in bolletta.

Di seguito un grafico che mostra l’evoluzione della spesa per spazzamento, raccolta e smaltimento rifiuti pagati dal 2012 ad oggi. Saltano subito agli occhi gli effetti finanziari patiti dal Comune di Isola del Giglio con l’avvento della gestione unica che avrebbe dovuto portare “risparmi di gestione e servizi efficienti”.

Oggi siamo tornati a pagare quanto si pagava nel 2012.

grafico costi sei toscana isola del giglio giglionews

Siamo ancora in attesa di conoscere gli sviluppi del processo relativo all’appalto sui rifiuti (ricordiamo che l’appalto iniziato nel 2014 ha una durata prevista di 25 anni), ma nel frattempo possiamo brindare al ritorno ad una quasi normalità, grazie al lavoro degli uffici comunali, al cambio di passo portato in ATO dal nuovo Direttore Generale e alla collaborazione con gli altri comuni dell’AOR Grosseto Sud con i quali siamo impegnati da ormai 5 anni nel denunciare le “storture” di questo sistema di raccolta rifiuti.

Luca Mibelli

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

area rifiuti giannutri isola del giglio giglionews

Giannutri: area rifiuti e la pensilina

Giannutri: area rifiuti e la pensilina Scrivo in merito alla pensilina con tetto fotovoltaico recentemente …

Un commento

  1. Se mi chiedessero:”quale persona per te incarna al meglio le parole FIDUCIA E CORRETTEZZA”, la prima persona che mi verrebbe in mente, sarebbe lui.
    .
    Più gente come LUCA ci vorrebbe……..
    .
    Conoscendolo da 33 anni, so’ che dell’idea di ricevere elogi pubblici o attestati sui social, non gliene frega niente.Se una cosa la fa’,è perché ci crede. Inoltre,oltre il tempo perso per “codesta causa” (gratis), io so’ che persona intelligente (na “testa incredibile”) corretta, buona e disponibile sia, e ci tengo a ricordarlo e a ringraziarlo.
    .
    .
    .
    Ps:su tutto si vedono commenti. Ma qui,uno sensato e di gratitudine non lo vedo purtroppo.
    .
    Depoliti simone

Lascia un commento