costanzo basini capitano palio comitato san lorenzo isola del giglio giglionews

Comitato San Lorenzo: “Il Palio perde il suo Capitano”

palio comitato san lorenzo riunione isola del giglio porto giglionews
Comitato San Lorenzo: “Il Palio perde il suo Capitano”

Non è facile ricordare e raccontare una persona come Costanzo, perché noi lo abbiamo conosciuto poco, o meglio, meno di chi è più grande di noi, ma ci sentiamo proprio in dovere di farlo e di omaggiarlo il meglio possibile.

Grazie alla redazione di questo giornale online possiamo e vogliamo ricordare e ringraziare il grande timoniere Costanzo Basini (affettuosamente conosciuto come Barattolo) per tutto quello che ha fatto per il Palio dal punto di vista organizzativo nella veste di Capitano e in particolare per quello che ha potuto fare per noi di questo Comitato.

Lo ricordiamo con affetto soprattutto nei giorni di San Lorenzo, con il suo attaccamento alla nostre tradizioni e alle regate remiere. Anche negli ultimi anni, prima della sua malattia, ha cercato sempre di aiutarci in ogni modo, ci ha sempre sostenuto con le parole e con il cuore, sempre emozionato e con gli occhi lucidi, segno di passione e amore per le nostre tradizioni.

Costanzo ha contribuito alla nostra crescita professionale con i suoi consigli, trasmettendoci grinta, rispetto, lealtà e umiltà verso il prossimo, valori che, oltre nel palio e nello sport in generale, sono capi saldi nella vita.

Se ne va un grande uomo, buono, saggio, intraprendente. Era bello parlare con lui, guai se gli toccavi il PALIO e l’INTER.

Porgiamo le nostre condoglianze in particolare alla amata moglie Peppina, a Sabrina e Cristina e ai parenti TUTTI.

Grazie di tutto Costanzo, ti auguriamo buon viaggio al timone verso il Paradiso.

Matteo e Francesco
per il Comitato San Lorenzo

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

equipaggio superpalio isola del giglio giglionews

Porto Ercole si aggiudica il Superpalio della Maremma

Porto Ercole si aggiudica il Superpalio della Maremma Si è corsa ieri pomeriggio alle ore …

Lascia un commento