Home / news / News Isola del Giglio / CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 24 Marzo
covid-19 coronavirus regione toscana comune isola del giglio giglionews

CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 24 Marzo

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio
Provincia di Grosseto
Il Sindaco

EMERGENZA COVID-19 – #restateacasa
AGGIORNAMENTI AL
24 Marzo 2020

Contagiati Covid-19 Guariti Tamponi precauzionali e di controllo
1 0 4

Effettuati TAMPONI di CONTROLLO per il COVID-19
Situazione positivi storici invariata rispetto ai giorni scorsi. Nella mattinata di ieri sono stati effettuati in totale 4 tamponi per Coronavirus. Il primo è stato eseguito alla donna in isolamento a Campese, risultata positiva al COVID-19 il 12 marzo scorso. Si tratta di un semplice tampone di controllo.
Il secondo è stato effettuato ad una donna asintomatica, dimessa qualche giorno fa da un ospedale della provincia di Grosseto. La donna non mostra sintomi ma era opportuno fare un controllo.
Un terzo ed un quarto tampone Coronavirus a due uomini che presentavano sintomi di febbre. Tutte le persone interessate sono in isolamento precauzionale e così coloro che sono entrati in contatto ravvicinato.
Gli esiti dei tamponi saranno comunicati tempestivamente, dopo gli interessati, ma ricordiamo che sono necessarie 24 h piene per avere i risultati.
Infine lo stato di salute dell’uomo ancora ricoverato al Misericordia di Grosseto. Mostra segni di costante miglioramento. La guarigione è graduale ma ci vorrà ancora del tempo. Il Sindaco è sempre in contatto telefonico con i due coniugi e con le persone con presunto contagio.

Produzione e distribuzione del pane
Come annunciato ieri, il panificio Avagliano oggi ha ripreso l’attività di produzione ma anche di vendita, come diversamente comunicato. La vendita del pane sarà possibile anche nei negozi di alimentari.

Mascherine per la popolazione
Le mascherine di ogni tipo arrivano da Regione e Provincia, a piccole quantità. Cercheremo di distribuirle alla popolazione nel più breve tempo possibile. Ma non è facile trovarle. Stiamo provando ogni modo. Il Comune ha acquistato una certa quantità di mascherine di cui si è in attesa della consegna. Non sono molte ma sommate alle altre possono dare alcune risposte.

Le raccomandazioni per tutti
RIMANERE A CASA.
Osservare questa importante precauzione evita il contagio da COVID-19 e non permette la sua diffusione anche sulla nostra isola. I sacrifici di questi giorni, una volta usciti da questa brutta forma virulenta, saranno ripagati con la ripresa della vita di tutti i giorni, della normalità economica e sociale e anche della nostra salute, in costante pericolo in queste settimane. Per chi non segue le regole, sono in arrivo sanzioni più aspre che le gli Organi di Polizia e di Controllo sapranno applicare ai trasgressori.
Continuano quindi le verifiche da parte delle Forze dell’Ordine su entrambe gli scali marittimi. Si prega di fare attenzione alle disposizioni, vecchie e nuove, che impediscono l’imbarco, sia in entrata che in uscita dall’isola. Eccezion fatta per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

I residenti che attualmente si trovano all’estero possono rientrare alla propria residenza
Chi legittimamente RIENTRA DALL’ESTERO può raggiungere casa propria una volta entrato nel territorio nazionale. Rientro legittimo, infatti, vuol dire motivato da urgente necessità: chi non ha casa all’estero (turista, persona in viaggio d’affari e simili), chi ha perso lavoro e casa all’estero e rientra definitivamente nel nostro Paese (anche se iscritto AIRE), studente il cui corso sia stato definitivamente chiuso o il cui periodo Erasmus sia finito e casi simili.
E’ bene ricordare che il Ministro dei Trasporti ha firmato un Decreto assieme al Ministro della Salute che obbliga all’autoisolamento, per i 14 giorni successivi, per le persone che rientrano in Italia dall’estero, anche se asintomatiche rispetto al COVID-19: per informazioni invito a consultare i siti
– http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/coronavirus/coronavirus-de-micheli-firma-decreto-su-autoisolamento-chi-rientra
http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus 

Rilevazioni flussi in ingresso Isola del Giglio del giorno 23 marzo
Arrivi alle ore 9,30                                     Arrivi alle ore 17,30
9 passeggeri                                               5 passeggeri
5 veicoli                                                     2 veicoli

Tutti con regolare autocertificazione.
Numeri che, ancora una volta, offrono la possibilità di un controllo capillare.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

guanti spiaggia ordinanza testare turismo asporto negozi orti logo regione toscana pacchetto scuola isola del giglio giglionews

Nuova ordinanza toscana: i positivi saranno isolati in albergo

Coronavirus e sovraffollamento, Rossi firma una nuova ordinanza: positivi inviati in albergo Ai sindaci il …

Lascia un commento