Home / news / News Isola del Giglio / Cimiteri comunali: la Minoranza interroga

Cimiteri comunali: la Minoranza interroga

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIO
GRUPPO CONSILIARE
“PROGETTO GIGLIO

Al Sindaco del Comune di Isola del Giglio
Sig. Sergio Ortelli

Oggetto: interrogazione con risposta orale ai sensi dell’art 13 del Regolamento per il funzionamento del consiglio comunale – Cimiteri comunali.

I sottoscritti consiglieri comunali, premesso che:

– nel corso degli ultimi anni sono state presentate alla S.V. interrogazioni analoghe e più precisamente in data 19.09.2014, 05.09.2016 e 14.08.2019;

– continuano a pervenire alla nostra attenzione numerose segnalazioni da parte dei cittadini, che frequentano abitualmente i Cimiteri comunali, riguardo alla mancanza di illuminazione votiva, all’inefficienza dei servizi di pulizia ed alla situazione di degrado;

– la deliberazione di Consiglio Comunale n. 55, del 04/11/2015, con la quale è stato approvato il Regolamento di Polizia Mortuaria e la deliberazione di Consiglio Comunale n. 14, del 29.02.2016 con la quale è stato approvato il Regolamento per la gestione della illuminazione all’interno dei cimiteri di Isola del Giglio, sono disposizioni regolamentari rimaste sulla carta dopo 4/5 anni dalla loro approvazione e dimostrano, ancora una volta, l’incapacità da parte del governo locale di non riuscire a dare esecuzione ad importanti argomenti;

– che la Giunta Comunale, con delibera n.5 del 22.04.2020, approvando il servizio di illuminazione votiva ha previsto introiti per €.2.500, ha significato che il servizio, se ben organizzato ed efficiente, nella sua globalità non dovrebbe prevedere deficit;

– volevamo conoscere le ragioni secondo le quali l’Amministrazione Comunale non ha ancora aderito al “Progetto gratuito di risparmio energetico denominato “VotivA+”, promosso dalla società di servizi energetici Gesco S.r.l., con il supporto della Direzione Energia e Trasporti della Commissione Europea, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Associazione Amici della Terra Italia, all’interno del programma di incentivazione statale per l’incremento dell’efficienza energetica.

Il progetto prevede l’installazione gratuita di lampade votive a Led presso i cimiteri, in sostituzione delle tradizionali lampade ad incandescenza.

Con l’installazione delle lampade votive a Led, in luogo delle tradizionali lampade ad incandescenza, la struttura cimiteriale potrà usufruire di un notevole risparmio arrivando a registrare consumi fino al 90% inferiori rispetto alla attuale situazione (naturalmente se le lampade funzionassero) garantendo una seria attenzione nei confronti dell’ambiente.

A questi si potranno aggiungere altri risparmi legati alla minore manutenzione dei dispositivi sostituiti: infatti mentre una lampada votiva ad incandescenza ha una vita utile non superiore alle 2.000 ore, le lampade votive a Led, omaggiate con il progetto VotivA+, durano almeno 50.000 ore, riducendo così di ben 25 volte gli interventi di sostituzione pianificati dando la possibilità ai nostri concittadini di eliminare i costi per il ricambio periodico delle lampade “fulminate”.

– auspichiamo l’adesione all’iniziativa anche del nostro Comune, se non gravato dai “troppi impegni”, come già fatto dalla stragrande maggioranza dei Comuni italiani;

premesso altresì che:

– con delibera n. 108 del 10.02.2020 la Giunta Regionale ha approvato l’accordo per il finanziamento dei seguenti lavori al Comune dell’Isola del Giglio:

  1. risanamento conservativo e ristrutturazione dell’edificio denominato “La Delegazione” in località Giglio Porto;
  2. ristrutturazione e adeguamento dell’edificio denominato “La Delegazione” in località Giglio Campese;
  3. realizzazione di nuovi blocchi e alloggiamenti nei cimiteri di Giglio Castello e Giglio Porto e la realizzazione di loculi per tumulazione di feretri e nicchie per urne cinerarie e/o ossarietti;

– i commi 2 e 3 dell’art. 2 dell’accordo prevedono, tra l’altro, che l’intero contributo è revocato se il Comune non procede alla trasmissione del verbale di consegna dei lavori entro trenta giorni dalla consegna stessa;

– il comma 1 dell’art. 2 dell’accordo prevede che in seguito alla sua sottoscrizione, avvenuta il 14/2/2020, si impegni a favore del comune Isola del Giglio un finanziamento pari a € 300.000,00 per l’anno 2020 e che la liquidazione avverrà secondo le seguenti modalità:

a) anticipo pari al 20% in seguito alla comunicazione dell’atto di aggiudicazione entro 20 giorni dall’adozione;
b) una ulteriore quota entro il mese di luglio 2020 in seguito alla comunicazione contenente l’elenco degli stati di avanzamento approvati e del relativo importo, la liquidazione sarà pari alla differenza tra l’importo complessivo comunicato e quanto già anticipato;
c) il saldo del contributo nel successivo mese di dicembre in seguito alla comunicazione del collaudo o certificato di regolare esecuzione;

– il Direttore Generale della Giunta Regionale, con decreto n. 3104 del 17.02.2020, ha impegnato la spesa di 300.000 euro a favore del Comune di Isola del Giglio,

tutto ciò premesso si interroga il Sindaco per conoscere:

a) se a distanza di tre mesi dall’approvazione della Delibera di Giunta Regionale e del Decreto di impegno di spesa, il nostro Comune è nelle condizioni di poter iniziare i lavori indicati nell’accordo e rispettare le date onde evitare la decadenza del contributo;

b) se intende aderire al progetto gratuito di risparmio energetico denominato “VotivA+”, meglio descritto in premessa.

P.S.
I Cimiteri sono luoghi sacri che custodiscono memorie, affetti e ricordi.
Riteniamo doveroso, da parte dell’Amministrazione Comunale e dal Sindaco che la rappresenta, prestare particolare attenzione al mantenimento del loro decoro, garantendone tutti gli ordinari servizi, per dare riscontro alle ripetute e continue segnalazioni dei cittadini riguardo alla loro pessima gestione.

I CONSIGLIERI COMUNALI
PAOLA MUTI e GUIDO COSSU

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

Progetto Giglio: “Fare il tampone a tutta la popolazione”

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIO  GRUPPO CONSILIARE  “PROGETTO GIGLIO” Al Sindaco del Comune di Isola …

Lascia un commento