Home / news / News Isola del Giglio / “Progetto Giglio”: investimenti disattesi per il Castello

“Progetto Giglio”: investimenti disattesi per il Castello

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIO
GRUPPO CONSILIARE
“PROGETTO GIGLIO

Con il documento del 15 giugno scorso dal titolo Centro Culturale? No grazie, preferisco il degrado abbiamo dato il via alla rubrica “LACCI E LACCIUOLI” nella quale pubblicheremo articoli, dichiarazioni, proclami e promesse disattese del Sindaco Ortelli, in questi ultimi 10 anni.

II° APPUNTAMENTO
ANNUNCIO DEL 2010: 2 MILIONI DI EURO PER GIGLIO CASTELLO

Il 30 maggio 2010, dalle pagine di GiglioNews, un esercente gigliese denunciava lo stato di abbandono della “Piazzetta della Cisterna” con una nota che riportiamo:

“SALVATE LA CISTERNA (… E LA REPUTAZIONE !!!)”
“Volevo denunciare lo stato di abbandono di una delle più belle piazze situate all’interno delle mura di Giglio Castello. Piazza della Cisterna (sotto la chiesa). E’ imbarazzante vedere ogni giorno decine e decine di turisti soffermarsi in questo stupendo angolo del Castello, ahimè dimenticato dagli organi competenti del Comune.
Piazza della Cisterna con il suo antico pozzo è una delle mete turistiche di Giglio Castello più importanti, visitata ogni giorno da coppie e gruppi di comitive. Girando in giro per l’Italia mi sono meravigliato della cura particolare che si riserva ai monumenti e alle opere antiche.
Tutto questo mi fa pensare che forse la mia meraviglia dovrebbe al contrario essere rivolta al degrado che c’è in questa piazza. Cemento e asfalto all’interno di mura di un borgo antico, sono veramente oscene e imbarazzanti. A parte l’erba che cresce incolta, si possono ammirare fantastiche “toppe di cemento” e gradini di “antichissimo e puro asfalto nero”.
Spero col cuore che questa fantastica piazzetta col suo storico monumento (realizzato alla fine del ‘700 dai Medici) possano presto meritarsi la giusta considerazione e, non dico tanto, almeno una pavimentazione adatta a uno dei borghi medievali più belli d’Italia.

Silvano Scotto (Pisciapoco)”

A mezzo stampa il sindaco Ortelli rispose annunciando clamorosi investimenti per Giglio Castello: due milioni di euro, come risulta dall’articolo che segue apparso su La Nazione:

Il commento è scontato!!!
Dopo 10 anni il Borgo del Castello sta ancora aspettando di essere riportato “all’antico splendore!”

Al Sindaco Ortelli e alle sue amministrazioni va il continuo demerito delle promesse di investimenti e delle opere non ancora TERMINATE, ferme da anni e abbandonate al degrado: dalla Rocca Pisana al rifacimento dell’edificio ex Bagni Pubblici di Giglio Castello; dalla Palestra a Giglio Campese alla strada Campese – Allume; dalla manutenzione straordinaria di Via del Castello a quella di Via del Gronco …

Ma è tutta colpa dell’emergenza Concordia e dell’emergenza Covid-19!

Il Sindaco è bravo solo a fare proclami e annunci di inizio lavori, ma, se si va a guardare alla sostanza di questi ultimi 10 anni, non riusciamo a vedere niente di significativo e di concreto per il futuro dell’Isola.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

Progetto Giglio: “Preoccupazione per il futuro della Rocca pisana”

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIOGRUPPO CONSILIARE“PROGETTO GIGLIO” LA ROCCA PISANA DI ISOLA DEL GIGLIO: MOTIVI …

Lascia un commento