Dite la Vostra

In questo spazio che la Redazione vi offre ognuno di Voi avrà la possibilità di dire la sua su un problema del Giglio, potrà scrivere delle notizie o degli annunci e controbattere qualsiasi questione sollevata all’interno del sito. La Redazione, a sua totale ed indiscutibile discrezione, si riserva la pubblicazione dei vostri messaggi soltanto se gli stessi non conterranno offese personali nè forme di pubblicità e soprattutto se risulteranno firmati.

Casa Materna

palma silvestri isola del giglio giglionews

CASA MATERNA Non c’è il geranio sul tuo baschetto e la finestra è spenta Nessun respiro dentro quei muri calore d’infanzia solo la corda muta nell’aria gioca col vento che gelido schiaffeggia le mie mani stanche.

Leggi tutto »

Il mio Progetto di Telemedicina

telemedicina isola del giglio giglionews

Il mio Progetto di Telemedicina Per puro caso leggo dell’impegno dei Politici per un Progetto di Telemedicina. Mi viene naturale un sussulto di rabbia e disgusto poiché già 17 anni fa, nel realizzare un Progetto (noto in tutto il mondo come TIMTEM) per la Telemedicina in area remota (isola di Tilos – Grecia), anche con il supporto MIUR, ebbi a promuovere …

Leggi tutto »

Siccome una donna lapidata

gian piero calchetti isola del giglio giglionews

SICCOME UNA DONNA LAPIDATA L’avete visto tutti, alla televisione e sui giornali, l’avete sentito tutti anche alla radio, quant’è facile morire: sequestrati, aggrediti, per strada, magari per infarto, come Pino Daniele. La morte ch’è comune e ci fa eguali, e tutti ci affratella, come ha pur scritto Totò nella Livella. Però, s’è pure vero che tutti han da morì, in …

Leggi tutto »

Renziade di Capodanno

gian piero calchetti isola del giglio giglionews

RENZIADE DI CAPODANNO (DA LORENZO DE’ MEDICI) Quant’e’ triste la vecchiezza quando d’essa s’ha contezza ch’è ben ricca di saggezza. Perché con la sfrenatezza che distingue giovinezza, cui s’attende una carezza, si mortifica ogni brezza, che ancor spiri da una “rezza” ben stracolma di pienezza. La si vuole rottamare, che vuol dir “ricoverare”, da chi, andato controvento, non accetta alcun …

Leggi tutto »

Il mare dell’isola e gli auguri per il 2015

palma silvestri isola del giglio giglionews

IL MARE DELL’ISOLA E GLI AUGURI PER IL 2015 Cosa vede l’occhio, cosa vede il cuore. Dovendo fare un raffronto tra il mare vissuto nella mia infanzia e quello attuale, di oggi, noto una sola differenza: che io sono cresciuta nell’età. Il Mare, no. Il Mare del Giglio, mio secondo ventre materno è rimasto tale e quale: stesse movenze e …

Leggi tutto »

Riflessioni sul tragico evento “Norman Atlantic”

gian piero calchetti isola del giglio giglionews

RIFLESSIONI SUL TRAGICO EVENTO DEL “NORMAN ATLANTIC” E SULLO STATO DI SICUREZZA DEI VIAGGI PER MARE Anche se l’espressione, di fatto, non può che denotare l’uso d’una gratuita “tautologia”, alla luce degli ultimissimi eventi accaduti in Adriatico (al largo di Ravenna) e nei mari che ci separano dalla Grecia (tra Patrasso ed Ancona), non posso non rilevare che, per lo più, …

Leggi tutto »

Il Natale

gian piero calchetti isola del giglio giglionews

IL NATALE Cos’è mai il Natale? Un evento astrale? Il bene che vince sul male e su tutto prevale perché la vita fosse men frale? Un miracolo, un vero portento che, però, non facesse spavento? L’evento, atteso da tanto tempo, del biblico, sacro “Avvento” in un mondo ingiusto e scontento, che vide, in Oriente, tra l’umile gente seguire una stella …

Leggi tutto »

Una poesia di Natale

palma silvestri isola del giglio giglionews

Una poesia di Natale Pubblico di seguito una piccola poesia di Natale rivolgendo a tutti i lettori i migliori auguri di Buone Feste.

Leggi tutto »

Ecco, Papa Francesco

papa francesco isola del giglio giglionews

ECCO, PAPA FRANCESCO Ecco, Papa Francesco, che, con semplici parole, tra tanta miseria che ci circonda, hai ridato alla gente la speranza d’una vita migliore, io ti vedo a Peshawar, anzi, di più, vedo il tuo cuore, straziato, aggirarsi, commosso, tra i tanti e tanti cadaveri della strage dei Talebani, peggiore di quella d’Erode Antipa, aggiungere al loro il tuo …

Leggi tutto »

Un certo Matteo Renzi ed il “maltolto”

gian piero calchetti isola del giglio giglionews

UN CERTO MATTEO RENZI ED IL “MALTOLTO” Un certo Matteo Renzi, da Firenze, “immeritato”, ma soprattutto inadeguato Presidente del Consiglio, chiamato, ai tempi della scuola, “Il bomba”, perché le sparava “tanto grosse che più grosse non si può”, di cui è probabile che la storia politica italiana, tra qualche anno, dirà che è stato il peggior Capo di Governo dell’Italia …

Leggi tutto »