coronavirus regione toscana comune isola del giglio giglionews
La mia storia con il Covid: "Occorre riflettere..."
La mia storia con il Covid: "Occorre riflettere..."

Era il 30 Aprile 2020, test sierologico volontario per gli isolani: su circa 723 persone solo io risultai positivo. Da quel giorno mi attenni ai protocolli Covid, mentre coloro che erano presenti ai test non mi lasciarono neanche il tempo di arrivare in piazza che già in molti sapevano cosa era successo, alla faccia della privacy e della serietà degli operatori presenti.

In seguito ho letto dei vari focolai accesi al Castello colpevole il burraco, poi cantinate varie e ultimamente gente venuta dall'estero, probabilmente fatta sbarcare senza alcun controllo; a tal proposito faccio presente che all'Isola di Capraia non si sbarca senza tamponi e che a Portofino il Sindaco ogni 25 giorni sottopone i cittadini ai tamponi.

Riflettere, forse mi sbaglio ma riflettere ...