I cento volti del Giglio

I CENTO VOLTI DEL GIGLIO

Il Giglio non finisce mai di stupire.

i tre tenori il giglio è lirica isola del giglio giglionewsIn una giornata bollente che neanche il mare riusciva a mitigare, s’è alzato un maestralino che ha trasformato in un piacevole relax l’attesa della manifestazione canora del 6 agosto. Tre giovani artisti, Diego Cavazzin, Gianni Mongiardino, Romolo Tisano, si sono espressi al meglio della loro capacità, sostenuti anche dalla simpatia che li circondava.

Nessuno aspettava che i virtuosi apparissero dietro una tenda. Erano lì in mezzo a noi e salivano sul palco appena alleggerito da una bella confezione floreale. Al piano il Maestro Francesco Barbagelata con una fanciulla che contrastava al vento le pagine preziose.

Silenzio assoluto, attesa contenuta. Il repertorio vario: arie, sinfonie più belle delle opere di Puccini e di altri grandi compositori. Nell’intervallo degustazione di specialità gigliesi con l’aiuto di Palma e Agnese a altre signore gentili, nella mitica sala dei Lombi che tanti ricordi suscita nelle persone di una certa età.

E dopo la parte più coinvolgente: i tre tenori si sono scatenati in una fase liberatoria come possono fare i giovani che hanno superato un esame. Si sono esibiti al meglio stupendoci con i loro virtuosismi e divertendosi nel volerci divertire. Li abbiamo seguiti con il cuore e con gratitudine questi tre ragazzi, tre artisti che ci auguriamo di rivedere presto.

Grazie, Gianni Mongiardino.

Caterina Baffigi Ulivi

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

musicantina isola del giglio castello giglionews pro loco

Terzo appuntamento questa sera con “MusiCantina”

Terzo appuntamento questa sera con “MusiCantina” Questa sera, lunedì 5 agosto, presso la cantina di …

Lascia un commento