Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / Giannutri: area rifiuti e la pensilina

Giannutri: area rifiuti e la pensilina

Giannutri: area rifiuti e la pensilina

Scrivo in merito alla pensilina con tetto fotovoltaico recentemente costruita sull’Isola di Giannutri. Tale pensilina dovrebbe essere adibita allo stoccaggio di rifiuti ed al tempo stesso, tramite i pannelli fotovoltaici sul suo tetto, alla produzione di energia elettrica.

Allo stato attuale però non svolge nessuna di queste due funzioni. I pannelli sono infatti perennemente coperti da un telone e lo spazio sotto la pensilina è usato come parcheggio auto e rimessaggio gommoni.

La spazzatura è invece ammucchiata all’aperto in uno spazio lì vicino.

Stando a quanto riportato nel cartello riassuntivo del cantiere, questa opera è costata più di 500,000 euro.

È possibile chiedere al Parco il perché di tale situazione? Perché sono stati spesi tutti questi soldi per un’opera che giace inutilizzata?

Grazie,
Marco Montermini

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

mufloni contrasto conigli parco arcipelago toscano isola del giglio giglionews

Videoconferenza sul contrasto alla diffusione di mufloni e conigli

Il progetto LIFE LETSGO GIGLIO e il contrasto alla diffusione degli animali introdotti Il Parco …

Lascia un commento