Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / La differenza tra una dittatura ed un paese democratico

La differenza tra una dittatura ed un paese democratico

La differenza tra una dittatura ed un paese democratico

Voglio raccontarvi in breve la mia esperienza in Kenia durante il lockdown.

Quando scoppiò la pandemia in italia e in tutta l’Europa, il presidente Keniatta decise la chiusura totale del paese. Nella contea di Kilifi, dove si trova Watamu Malindi e altre zone turistiche, in realtà non c’erano stati casi di covid, a parte il governatore della contea e una parte del suo staff, che erano andati in Germania e che, se non ricordo male, tornando dal viaggio si erano infettati. Nascondendo la situazione, appena fu evidente fu arrestato con accuse molto gravi tipo: omicidio volontario, sempre col beneficio del dubbio, comunque credo rischiasse fino a 15 anni di carcere.

Ma il discorso è ben altro, fu instaurato il coprifuoco dalle 7 di sera alle 5 del mattino. Ho dei video, che naturalmente non pubblico per la violenza che contengono, che mi hanno fatto riflettere su ciò che è stato organizzato, con manifestazioni tutt’altro che pacifiche, qui in Italia. Qualcuno potrebbe obiettare che a Torino ci sono stati anche furti e saccheggi da parte di stranieri, ma a Napoli l’assalto alle macchine della polizia? A Roma cassonetti bruciati e bombe carta?

In Kenia la fame e la povertà esistono veramente, avrebbero forse avuto più motivi loro di rivoltarsi però, questi sono i dati, CONTAGIATI in tutto il periodo Covid ad oggi 51851, GUARITI ad oggi 35258, ATTIVI ad oggi 15659, DECEDUTI in tutto il periodo 934. La maggior parte nelle città ad alta densità di popolazione e nella zona specialmente di Nairobi. La costa al nord si è salvaguardata.

Per tornare all’inizio, come mai cosi pochi casi? Semplice, la polizia pattugliava e chi veniva trovato fuori dell’orario, a meno che non fosse per ragioni ben documentate lavorative, veniva massacrato di botte. Poi spedito in carcere e lì, posso assicuravi, che non è uno scherzo. Viviamo in un paese che per sua fortuna si considera democratico, dove le forze dell’ordine più che un richiamo verbale o una multa non fanno, allora perché se tutto quello che stanno facendo serve a salvarci la vita, per potersi riprendere economicamente? Le colpe andiamo a cercarle successivamente, ora proteggiamoci. Come sempre vi voglio bene ma a volte vi darei foco.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

guarigioni caso covid-19 coronavirus regione toscana comune isola del giglio giglionews

Covid-19: altre guarigioni, migliora il paziente ancora ricoverato

Comune di Isola del Giglio Provincia di Grosseto Il Sindaco STATO DI EMERGENZA COVID-19 #rispettareleregole …

Lascia un commento