Home / news / News Isola del Giglio / Grazie a “Giglio Ambiente”, ai suoi volontari ed al vicesindaco Pini

Grazie a “Giglio Ambiente”, ai suoi volontari ed al vicesindaco Pini

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio

GRAZIE A GIGLIO AMBIENTE, AI SUOI VOLONTARI ED AL VICE SINDACO PINI

Da molto tempo l’Amministrazione, su proposta di alcuni volontari, aveva programmato di ripulire il punto collocato, tra i tanti che erano possibili, a valle dell’area delle Sughere (o Sugherai come si dice anche al Porto) ma vuoi per un motivo, vuoi per un altro, non si era mai trovato il momento giusto per avviare l’azione di pulizia.  

Questo è avvenuto qualche giorno fa, esattamente il 18 gennaio scorso, grazie agli accordi presi dal vice sindaco Cosimo Pini e la ditta Giglio Ambiente che già da tempo collabora con il Comune in questo tipo di iniziative ma anche in altri campi come la sanificazione di locali, lo smaltimento dell’amianto, ecc.

L’Amministrazione è grata per quanto hanno dimostrato i volontari della società Giglio Ambiente, ancora una volta, nel regalare il loro tempo prezioso all’isola rendendo così pubblico il loro forte attaccamento al territorio.

Siamo grati, non finiremo mai di dirlo, a tutti coloro che si impegnano ogni giorno nel dare lustro alla nostra spettacolare isoletta mettendo a disposizione se stessi per l’immagine corretta del territorio. Ancora una volta un gruppo di volontari interviene per dedicarsi alla cosa pubblica a sostegno delle Istituzioni e questo rappresenta un grande segno che ci incoraggia per il futuro. Quindi un sentito grazie di cuore ai volontari e, giustamente, anche al nostro Vice Sindaco che su questo terreno si impegna da sempre.

Iniziativa, questa, che non sarà l’ultima ma tra le prime di una lunga serie. L’assessore al turismo Walter Rossi, infatti, proprio per iniziare un percorso di pulizia dell’intero territorio, ha organizzato un’incontro tra le associazioni gigliesi (tra quelle che si sono sempre prestate per le giornate ecologiche), il 9 gennaio scorso, tramite la video chat “Giornate ecologiche”, per stabilire un programma di interventi da svolgere a partire dal mese di marzo e per l’intero anno 2021. Incontro che è stato molto costruttivo per tutti e nel quale sono stati evidenziati alcuni argomenti da approfondire in un prossimo incontro dove verranno stabilite le azioni da svolgere.

La porta, come vedete, è sempre aperta a chiunque voglia impegnarsi per il nostro preziosissimo ambiente che, per mantenerlo in piena salute, va monitorato ogni giorno e che ogni giorno va curato come se fosse casa nostra.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

critiche riflettere provveditore lottizzazione test agevolazioni sindaco sergio ortelli isola del giglio giglionews

“Infondate le critiche sui finanziamenti”: il Sindaco risponde

Comune di Isola del Giglio Medaglia d’Oro al Merito Civile Provincia di Grosseto Il Sindaco …

Un commento

  1. Un sentito grazie alla ditta Giglio Ambiente di Simone Madaro che insieme al suo gruppo volontariamente ha dato dimostrazione di considerare il bene della comunità una vera priorità. Ricordiamo che per un’AMMINISTRAZIONE COMUNALE la difesa e il mantenimento dell’ambiente è un DOVERE e deve essere una PRIORITÀ: smettiamola con l’autocelebrazione di chi facente parte della Giunta Amministrativa, ripetiamo, ha il DOVERE di adoperarsi per il bene collettivo.
    “L’assessore al turismo Walter Rossi, infatti, proprio per iniziare un percorso di pulizia dell’intero territorio, ha organizzato un’incontro tra le associazioni gigliesi (tra quelle che si sono sempre prestate per le giornate ecologiche)…“ ; bene, bravo! L’assessore al turismo di sicuro non ha bisogno di consigli, tuttavia uno glielo diamo: cerchi di coinvolgere in questo discorso ecologico non solo le Associazioni che si sono sempre prestate ma anche le altre che non si sono prestate! C’è bisogno di incentivi? Allora invece di destinare allo sperpero all’anno 7.200 Euro, più o meno, per un ufficio stampa inutile, se è vero ciò che circa un anno fa fu deciso in Giunta se ricordiamo bene, ecco tale DENARO può servire per il “nostro preziosissimo ambiente che, per mantenerlo in piena salute, va monitorato ogni giorno e che ogni giorno va curato come se fosse casa nostra“ come scrive CHI, e non si sa chi sia, per l’Amministrazione.
    Buona giornata.

Lascia un commento