porticciolo torre isola del giglio campese giglionews ormeggi
La situazione degli ormeggi al Campese?
La situazione degli ormeggi al Campese?

Sono un "Gigliante" (sinonimo di turista innamorato del Giglio), che da molti anni frequenta e ama la vostra isola bellissima. Ho passione per il mare e la pesca: per questo ogni anno affitto casa ed ormeggio la barca al porticciolo naturale della Torre di Campese.

porticciolo torre isola del giglio campese giglionewsQuest'anno ho vissuto l'esperienza traumatica di non poter più ormeggiare in sicurezza in questo porticciolo, a causa di una situazione non organizzata degli ormeggi in loco, confermata dall'intervento di Settembre della Capitaneria, già discusso su questo giornale.

Prima di programmare per il 2016 la prenotazione di una casa per 7/8 settimane estive, prima di pagare le spese di gestione, trasporto, alaggio ed ormeggio della imbarcazione, avrei bisogno di sapere se esiste una programmazione possibile e una idea su come definire e legalizzare gli ormeggi di questo porticciolo.

Dopo tanti di anni di gestione "spontanea" degli ormeggi, sarebbe auspicabile definire un piccolo progetto di messa in sicurezza, drenaggio della sabbia, catenaria, boe numerate e affidate alla gestione di un "portolano" scelto con bando comunale, tariffe a cui riferirsi per la prenotazione in modo da rendere un servizio ai turisti occasionali, ai noleggiatori, ai numerosi pescatori gigliesi e agli appassionati "giglianti".

Amo passare lunghe giornate di mare nella vostra isola e penso che questo sarebbe dovuto, per "custodire" al meglio la bellezza che la distingue, con ormeggi legali e custoditi.

Attendo vostri interventi e magari da qualche Amministratore o del Sig. Sindaco. Grazie.

ALDO ABASTANOTTI - "Gigliante"