Home / news / News Isola del Giglio / ANCORA 5 VELE …

ANCORA 5 VELE …

Per il terzo anno consecutivo l’ isola del Giglio riceve il massimo riconoscimento da Legambiente e Touring Club Italiano in tema di turismo e valore ambientale. La soddisfazione è tripla per questa Amministrazione che dimostra, a ben 3 anni dall’ insediamento, di possedere oggi più che mai la piena verve, lo spirito di iniziativa, la volontà di lavorare, di impegnarsi sul territorio e di confrontarsi con gli altri soggetti preposti.

Tra le azioni premianti ci preme sottolinearne alcune di fondamentale importanza, che possiamo individuare come strategiche: la cancellazione dell’ assurdo progetto di realizzazione di un nuovo porto (attorno al quale ruotavano diversi interessi privati e vera cementificazione), la volontà di procedere alla realizzazione di un’ area marina protetta compatibile con le esigenze territoriali e la programmazione per ciò che riguarda la gestione della risorsa idrica e degli impianti di depurazione. Possiamo inoltre individuare un’ altra miriade di azioni immediate e concrete già realizzate o in corso di realizzazione come il ripristino della rete sentieristica, che a breve vedrà un nuovo intervento, il recupero e la ristrutturazione di beni monumentali come la Torre di Giglio Porto e la fruizione della Rocca di Giglio Castello, l’ effettuazione della raccolta differenziata che nell’ ultimo mese di febbraio ha superato il 25%. Anche in campo prettamente turistico, con la definizione della questione “arenili” a Campese si è finalmente data soluzione ad un problema trentennale mai risolto; queste e molte altre iniziative, unite alle linee guida di fondo, che vedranno la quadratura del cerchio con l’ approvazione, prossima, del Piano Strutturale, compongono uno scenario di serio sviluppo politico, amministrativo, sociale ed economico che vede l’ Amministrazione di Isola del Giglio presente e protagonista del proprio futuro.

Grande soddisfazione anche per ciò che riguarda l’ aspetto di valore prettamente balneare e turistico che ci viene riconosciuto e pubblicizzato su tutto il territorio nazionale, con enormi ritorni per la comunità tutta.

Per ciò che ci riguarda quindi, senza rispondere alle bassissime e provocatorie accuse che ci vengono mosse dalla parte più sterile a noi avversa, alla quale pare non essere rimasto altro, continueremo su questa strada, unendo ai risultati concreti, scelte di programmazione serie.

Un grande complimento va al Comune di Capalbio che anche esso ha ricevuto le 5 vele, collocandosi al primo posto nazionale ed al Comune di Castiglione della Pescaia che anche quest’ anno ha confermato il massimo riconoscimento. Segni tangibili che la Maremma sta giocando un ruolo determinante, su scala nazionale, per ciò che riguarda il turismo e l’ ambiente e che amministrazioni diverse, di colori diversi, possono intraprendere scelte di fondo molto simili.

Un particolare ringraziamento va  alla Legambiente ed al Touring Club Italiano per averci nuovamente concesso questa opportunità.

L’assessore all’Ambiente
Stefano Feri

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

pulizia sentieri parco arcipelago toscano isola del giglio giannutri giglionews

Parco: completata la pulizia dei sentieri al Giglio e Giannutri

Completata nell’Isola del Giglio e a Giannutri la manutenzione dei sentieri gestiti dal Parco Nazionale …

Lascia un commento