Home / news / News Isola del Giglio / PROROGATO IL PROGETTO ‘SPIAGGE SICURE’

PROROGATO IL PROGETTO ‘SPIAGGE SICURE’

In seguito alla positiva esperienza di questi mesi, la Croce Rossa Italiana ha deciso di prorogare fino a questo fine settimana fra sabato e massimo domenica 9 di settembre l’attività dei propri volontari presso la postazione di primo soccorso ed assistenza di Giannutri; dal due di settembre è invece stata chiusa quella del servizio regionale Aib (prevenzione degli incendi boschivi).
Entro domenica la postazione sarà comunque chiusa, ma l’impegno della Cri è quello di allestire a Giannutri una postazione fissa da utilizzare anche per attività di formazione nei settori della protezione civile dei propri volontari, così come programmi specifici sono previsti per la nuova delegazione di Talamone.
L’attività di questa estate a Giannutri, così come lungo il litorale di Capalbio e lungo le coste del promontorio di Monte Argentario è stata importante e particolarmente apprezzata dalla popolazione e dai turisti. I volontari della Cri del resto, conformemente al progetto finanziato dalla Regione Toscana, in accordo con la Usl 9 – unità operativa di educazione alla salute diretta dal dottor Riccardo Senatore ed i comuni di Isola del Giglio, Monte Argentario e Capalbio, denominato: “Spiagge Libere Sicure” e realizzato con il supporto logistico della CRI Regionale Toscana e del Comitato Locale CRI di Orbetello hanno attivato altri servizi in zone non rientranti nell’accordo tra usl e comuni, come sulla spiaggia della Feniglia e sul litorale della Giannella.
Oltre alla presenza dei volontari sulle spiagge sono stati distribuiti migliaia di depliant ai bagnanti con le norme principali da seguire in materia di sicurezza in acqua ed a mare. La collaborazione fra volontariato da una parte e enti pubblici dall’altra è stata una esperienza positiva e soprattutto utile e, come dai resoconti predisposti dai volontari della Cri, ha consentito di contattare ed ascoltare ma anche di medicare o curare centinaia di persone.

Attivata con l’inizio dell’estate, dalla Cri Toscana ed Orbetello in accordo con il Comitato Provinciale di Grosseto, la postazione di primo soccorso Cri e AIB, attiva 24 ore su 24 di Giannutri, disponeva  di un ambulatorio di medicazione, telefono per le emergenze, una radio fissa e due portatili con ponte radio operativo in tutta la Toscana, un fuori strada per gli spostamenti sull’Isola, un defibrillatore semiautomatico, farmaci, strumenti di primo soccorso ed altre apparecchiature messe a disposizione dalla Cri di Orbetello e dall’Ottavo Centro di Mobilitazione Cri Toscana – Corpo Militare Cri, quale il furgone attrezzi il cosiddetto “mulo meccanico” in grado di superare dislivelli su roccia fino al sessanta-settanta per cento.

Il programma Spiagge Sicure si è articolato con pattugliamenti ed interventi operativi nei territori comunali suddetti. Il programma è stato coordinato dal Comitato di Orbetello con l’ausilio di propri volontari e con quelli provenienti da tutta Italia che per tutta l’estate e sino alla fine di settembre operano sul posto prestando servizio volontario di assistenza nella cittadina lagunare, oltre al gruppo degli operatori polivalenti di salvataggio in acqua (Opsa) che per la realizzazione di questo progetto hanno potenziato l’idroambulanza, un gommone più piccolo ed è stato acquistato un quad (motociclo a quattro ruote  per la perlustrazione sulle spiagge) oltre ad essersi dotati di un Vm Iveco quattro ruote motrici. L’importanza di questo progetto, ha commentato il presidente del Comitato Locale Casalini, è messa in risalto dal fatto che nasce dalla fattiva collaborazione di enti pubblici e mondo del volontariato per l’erogazione di utilissimi servizi per i residenti ed i numerosi turisti. Hanno fattivamente collaborato con la cri di Orbetello al progetto: Banca di Credito Cooperativo di Saturnia, comuni di Monte Argentario, Isola del Giglio e Capalbio, Ufficio Educazione alla Salute della Usl 9, Regione Toscana, Cri Regionale e Provinciale, Paolo Loffredo e la Vega Star Navigazione di Porto Santo Stefano, la Maregiglio,  Studio Paolacci di Firenze, le sorelle Flavia e Micaela Balini, Giorgio Pazzaglia nuovo delegato cri per l’Isola di Giannutri, Sezione soci della Unicoop Tirreno sede cittadina, Circolo i Pescatori  di Orbetello, Banca della Costa D’Argento di Capalbio, onorevole Claudio Franci  deputato della circoscrizione,Alessandro  Bazzani ed  ufficio stampa usl 9 di Grosseto, dottor Riccardo Senatore, Fiat Iveco, Azienda La Selva di San Donato.

Isola del Giglio PROROGATO IL PROGETTO 'SPIAGGE SICURE' 1

Isola del Giglio PROROGATO IL PROGETTO 'SPIAGGE SICURE' 2

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

scheda elettorale regionali 2020 isola del giglio giglionews

Regionali 2020, come si vota e istruzioni per l’uso

Regionali 2020, come si vota e istruzioni per l’uso Toscani chiamati alle urne per eleggere …

Lascia un commento