Home / news / News Isola del Giglio / La traiettoria della Costa Concordia

La traiettoria della Costa Concordia

Dopo esser riusciti ad espandere la capacità ricettiva del nostro server, ritorniamo finalmente on-line. Il nostro lavoro, in questo caos di notizie, a volte infondate, sarà orientato a smentire le falsità ed a fornire informazioni di servizio utili a chi in questi giorni vive la frenetica quotidianità dell’isola o necessita di arrivare, soggiornare o partire. Fin da ora offriamo alla Protezione Civile locale lo spazio per le comunicazioni di servizio fondamentali per una perfetta organizzazione logistica delle operazioni di soccorso sull’isola.

Cominciamo con il fornire di seguito una mappa con la ricostruzione della traiettoria della Costa Concordia la notte dell’incidente, fornita dai testimoni oculari che erano sul porto in quei momenti ed hanno vissuto in diretta le fasi dell’incidente. Questo per fare chiarezza rispetto alle fantasiose ricostruzioni apparse in questi giorni in vari tg e quotidiani nazionali.

Traiettoria Costa Concordia Isola del Giglio GiglioNews

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

spiaggia ordinanza testare turismo asporto negozi orti logo regione toscana pacchetto scuola isola del giglio giglionews

Centri estivi e spiagge libere, nuova ordinanza regionale

Centri estivi e spiagge libere, la Regione fissa le regole e Rossi firma una nuova …

2 commenti

  1. Complimenti anche da parte mia.
    Riguardo alla ricostruzione, non capisco come sia possibile che la Concordia abbia impattato alle Scole, nessuno a bordo si sia accorto di nulla e la nave abbia proseguito senza problemi fino a P. Gabbianara, per poi invertire la rotta. A vedere le immagini lo squarcio è stato importante, e dovrebbe aver creato gravi danni nello stesso istante in cui si è creato. Il punto di impatto non potrebbe essere proprio P. Gabbianara?
    Grazie, e rinnovo i complimenti per il servizio che fate.

  2. Complimenti per il servizio informativo che fate: nessuno oltre a voi ha ancora definito la traiettoria esatta.
    Riuscireste per caso a recuperare le immagini della webcam puntata sul porto nei momenti dell’incidente e a montarle in sequenza per ricostruire la dinamica dell’incidente?

    Grazie e complimenti ancora

Lascia un commento