Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / Fate qualcosa per le biglietterie!

Fate qualcosa per le biglietterie!

Caro Sindaco, non si potrebbe fare qualcosa per le biglietterie di P.S.Stefano? Non è possibile che un turista che arriva con il treno (e relative valigie appresso) debba fare un sacco di strada PRIMA per arrivare alle biglietterie e DOPO per arrivare a prendere il postale … sempre ammesso che riesca a prenderlo!

Cerchiamo di fare qualcosa per venire incontro anche a noi turisti.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

servizio stanza counseling isola del giglio giglionews

La Stanza del Counseling al Giglio

LA STANZA DEL COUNSELING: SERVIZIO DI COUNSELING ALL’ISOLA DEL GIGLIO “SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI …

6 commenti

  1. Elisabetta, intendevo dire che si poteva sollevare la questione ai massimi livelli e con un potere contrattuale molto alto adesso e facendo leva anche su una sicurezza portuale precaria. Pensa che su quel piccolo’ giardino’, vanno a giocare i bambini con a fianco le macchine e gli automezzi pesanti che imbarcano.Speriamo non succeda mai niente e non si dica poi che nessuno lo sapeva!

  2. elisabettacaporali

    Gabriello, sono convinta che NESSUNA di quelle Autorità sia dovuta andare a farsi il biglietto…purtroppo.

  3. Ciao Elisabetta
    Il sottoscritto ha scritto 2 volte ciascuno sia all’Assessore regionale ai Trasporti che al Governatore.Forse qualcosa si sta muovendo.Come avrai notato mentre si è sempre solerti ed incredibilmente tempesstivia rispondere o commentare su certi argomenti su altri buio totale. E pensare che tutte le massime Autorità coinvolte sono state nei giorni scorsi sull’Isola.

  4. Quando il biglietto elettronico?

  5. capisco quello che dice Loris, ma sono completamente in accordo con la sig.ra Caporali che testimonia le moltissime difficoltà che sta trovando la gente. Tra l’ altro se vogliamo prendere a esempio Piombino, prendiamo l’ esempio migliore relativo al fatto che ha una stazione marittima con tanto di ampia sala di attesa e servizi proprio sul porto; porto che ha tante zone di imbarco. Il fatto che a S. Stefano le 2 biglietterie andranno nello stesso punto va bene, ma non è che uno recandosi lì ci andrà per fare 2 biglietti diversi, comunque, a meno di difficoltà sulle doppie code che si creeranno nello stesso punto, potrebbero essere più facilmente individuabili. In ogni caso è una situazione penalizzante dove in una brutta giornata la gente che è sotto la pioggia è anche stata costretta a chiedere “asilo” alla nave in sosta per trovare riparo perchè non solo le biglietterie sono lontane, ma in tutto il piazzale non c’è un riparo. Tanti problemi derivano dal passato, ma quando si cambiano le cose si dovrebbe approfittare per dare soluzioni e non problemi ulteriori e peggiori. Per non parlare della situazione dei posteggi. In sostanza penso che dagli altri posti è più utile cercare esempi positivi che magre consolazioni.

  6. Elisabetta, fra pochi giorni credo di aver capito che la biglietteria Toremar sarà nella stessa struttura della Maregiglio quindi, almeno adesso la biglietteria sarà unica e la strada la stessa…….Ci sono porti (piombino) dove i passeggeri dalle biglietterie devono percorrere circa 200/300 metri per arrivare all’imbarchi delle navi, e credo che possiamo ritenerci fortunati perché la distanza sarò circa 10/150 metri.
    Saluti a Lei e tutti quelli che leggono.

Lascia un commento