Scuola Media: consegnate le certificazioni

comune isola del giglio consiglio comunale giglionews

Con l’avvento del Governo Renzi il tema della sicurezza delle scuole è tornato in primo piano. Da parte nostra devo ammettere che, con una piccolissima punta di soddisfazione, prendendo in “contropiede” lo stesso Presidente del Consiglio, questo tema è stato curato sempre con molto impegno e con continuità, fino in fondo. E non mi riferisco solamente ai due fabbricati fatiscenti ma in particolar modo al miglioramento della didattica affrontata in modo concreto e supportata anche finanziariamente.

Procedono, infatti, e sono in via di completamento, gli interventi di ristrutturazione e di messa a norma dei due plessi scolastici dell’isola e tra pochi mesi, se tutto va bene, anche la scuola elementare potrà essere restituita agli studenti. Molti di voi lo ricorderanno: era un impegno preciso che avevamo preso con i genitori e gli insegnati dell’isola (v. “Scuola e sicurezza negli edifici scolastici e pubblici” del Programma di Governo). In questi giorni abbiamo ottenuto il Certificato di Regolare Esecuzione delle opere, prodotto dal Direttore dei Lavori, e trasmesso tutte le certificazioni richieste alla Direzione Didattica ed alla ASL competente. La documentazione attesta finalmente che il plesso del Porto è pienamente conforme alla norma.

Un lungo lavoro di restyling delle scuole che ha avuto una battuta d’arresto nel 2012 a causa della vicenda della Costa Concordia. Sia pure con ritardo, presto potremo riconsegnare anche il plesso di Giglio Castello i cui lavori sono ancora in corso. La nostra intenzione futura, per non perdere l’occasione costituita dai fondi che il nuovo Governo stanzierà a breve, è rappresentata dalla necessità di completare gli esterni delle due scuole per migliorare gli spazi della didattica e destinare zone allo sport.

ESTRATTO DEL PROGRAMMA DI GOVERNO 2009
Scuola: mantenimento e sicurezza negli edifici scolastici e pubblici
Quanto è avvenuto negli ultimi tempi, in campo nazionale ed in minor gravità nelle due scuole isolane, ha fatto comprendere quanto serio sia il problema della agibilità dei plessi scolastici. Il problema della sicurezza negli edifici scolastici è sempre di più all’ordine del giorno per i dolosi fatti accaduti in Italia. La sicurezza negli edifici scolastici, ed in generale in tutto ciò che costituisce il patrimonio comunale, è stato un problema all’attenzione dell’opinione pubblica ed in particolare per i genitori degli alunni di Isola del Giglio. La nuova amministrazione si impegna ad adottare tutte le misure per la verifica degli edifici scolastici con lo scopo di ottenere, prima dell’inizio ufficiale dell’anno scolastico, previo sopralluogo degli edifici scolastici, il Certificato di agibilità statica e di idoneità igienico sanitaria. Si tratta di un documento che superi la prassi usata fino ad adesso dall’Ufficio Tecnico, che forniva ad oggi un benestare di consuetudine, e che invece dovrà costituire un documento che, previo sopralluogo sui plessi, dovrà essere sottoscritto da professionisti responsabili incaricati allo scopo.  Per l’anno futuro, a causa di una serie di provvedimenti restrittivi promossi dal Governo in merito al realizzo di economie di un settore assai difficile,  si sta affacciando  per il prossimo anno l’ipotesi di un minor numero di insegnanti e soprattutto dell’estendersi del fenomeno delle pluriclassi. Mentre per quest’ultimo, purtroppo, non vi è possibilità alcuna se non quella del recupero della crescita demografica neonatale, per l’aspetto dei contenimenti sull’insegnamento l’amministrazione provvederà a sollecitare il Governo, attraverso le organizzazioni delle isole minori o direttamente, per l’emanazione di provvedimenti a favore delle isole in deroga a quelli standardizzati previsti dalle ultime disposizioni. Particolare attenzione sarà posta alla revisione del sistema di trasporto scolastico ricercando in un sistema sempre più efficiente, senza escludere altre soluzioni alternative, compatibilmente con le problematiche di economia nella gestione, la svolta in un servizio che ha creato nel tempo non poche polemiche.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

sergio ortelli sindaco del comune di isola del giglio

Cala del Saraceno: il Sindaco precisa

CALA DEL SARACENO: IL SINDACO PRECISA Trovo particolarmente bislacco, se non fosse una prassi politica, …

Lascia un commento