Home / news / News Isola del Giglio / Strisce blu: danneggiati due parcometri

Strisce blu: danneggiati due parcometri

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIO
GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA

Parcheggi a pagamento: vandali in azione, danneggiati due parcometri

Nemmeno il tempo di iniziare il servizio dei parcheggi a pagamento che i vandali sono entrati in azione nottetempo con il danneggiamento di due parcometri in Via Circonvallazione a Giglio Castello.

Nell’esprimere la nostra solidarietà alla soc. Etruria Servizi di Grosseto, concessionaria del  servizio, per l’atto vandalico subito, a pochi giorni dall’entrata  in funzione delle macchinette e subito sono state prese di mira e danneggiate. Atti incivili, probabilmente di protesta, che finiscono per recare disagi  ai cittadini ed ai turisti che, una volta posteggiata l’auto in uno degli stalli blu, iniziano a girovagare per le strade in cerca di un parcometro funzionante.

Stranamente la notizia non risulta sia stata ripresa dalla stampa locale, sempre tempestiva e attenta a dare informazioni locali, per cui abbiamo ritenuto opportuno darne notizia.

Occorre assicurare un maggiore controllo soprattutto in orario serale e notturno, magari con l’installazione di telecamere, nella speranza che possa fermarsi la mano dei soliti idioti che, inconsapevolmente, recano un danno enorme non solo al gestore del servizio ma anche all’utenza.

Sull’argomento sarebbe auspicabile una presa di posizione del sindaco Ortelli.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

Progetto Giglio: “Gli scorci più caratteristici dell’isola”

COMUNE DI ISOLA DEL GIGLIOGRUPPO CONSILIARE“PROGETTO GIGLIO”   Per la rubrica “IN CENTO PASSI” gli …

Un commento

  1. Maurizio Scholl

    Fino ad adesso non ci sono state prese di posizione. Ho il sospetto che i “soliti idioti” siano ben conosciuti dalla comunitià. Probabilmente è meglio fare come le tre scimiette che non vedono, non parlano, non sentono. Evidentemente non c’è alcuna differenza tra una comunità che si dichiara aperta e civile ed un paesino della locrade.
    Ma è solo un mio personale pensiero: continuate a farvi male da soli.

Lascia un commento