giglio castello isola del giglio giglionews

Quindicesima posizione per il Castello tra i Borghi

Quindicesima posizione per il Castello tra i Borghi

Vince Sambuca di Sicilia, irregolarità nel voto online del secondo classificato

Il “Borgo dei Borghi 2016” è Sambuca di Sicilia, comune della provincia di Agrigento noto per la produzione di Nero d’Avola in tutto il mondo. Giglio Castello, già scelto come borgo più bello della Toscana, si è piazzato in quindicesima posizione.

E’ stato un viaggio emozionante quello della trasmissione di Rai Tre “Alle falde del Kilimangiaro” che sicuramente ha regalato la possibilità di scoprire dei posti che prima a molti erano ignoti. E’ un vero e proprio successo per la Sicilia che trionfa per il terzo anno di fila. Nell’edizione del 2014 aveva infatti vinto Gangi in Provincia di Palermo, mentre nel 2015 Montalbano Elicona in Provincia di Messina.

Polemiche e irregolarità nelle votazioni online – Colpo di scena sul finale di trasmissione quando il borgo di Cervo, che era in lizza come possibile vincitore, è stato escluso all’ultimo per irregolarità. Il borgo imperiese, rappresentante della Liguria, tecnicamente sarebbe dovuto arrivare secondo classificato ma negli ultimi minuti della trasmissione, la conduttrice Camila Raznovich a sorpresa ha dichiarato: “Complimenti a Sambuca di Sicilia. A malincuore siamo stati costretti ad eliminare dalla nostra graduatoria lo splendido borgo di Cervo. I nostri tecnici informatici della Rai hanno riscontrato violazioni del regolamento del voto online a favore di Cervo. E’ un vero peccato”.
Polemiche si sono scatenate sui social network e sulla pagina Facebook della trasmissione. Nelle prossime ore potrebbe arrivare qualche chiarimento da parte della Rai o dell’amministrazione comunale di Cervo.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

borghi elezioni campagna elettorale ortelli isola del giglio giglionews

Campagna elettorale: al Giglio il candidato Claudio Borghi

Campagna elettorale: al Giglio il candidato Claudio Borghi Siamo ormai nel pieno della campagna elettorale …

Lascia un commento