Qualcuno ha trovato lo zainetto di mia figlia?

Qualcuno ha trovato lo zainetto di mia figlia?

zainetto smarrito isola del giglio giglionewsSalve, qualcuno può aiutarmi? Ieri pomeriggio, intorno le tre e mezzo, ho fatto un bagno con mia figlia nella caletta del Saraceno, purtroppo il suo zainetto preferito è rimasto appeso alla panchina rossa di fronte la spiaggia e dopo siamo ripartiti.

Per lei quello zainetto è il mondo e non lo producono più. È un piccolo zainetto blu con un orsacchiotto cucito sopra. Se qualcuno lo avesse visto o preso potrebbe mettersi in contatto con questo giornale all’indirizzo redazione@giglionews.it?

Grazie mille,
Chiara Cipolla

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

laboratorio creativo isola del giglio porto giglionews

Laboratorio creativo per bambini nel mese di Agosto

Laboratorio creativo per bambini nel mese di Agosto L’Associazione Bimbinfitness organizza una serie di attività …

2 commenti

  1. Claudia Di Giuseppe

    ‘Zainetto’ (si chiama così) è tornato nelle mani della sua legittima proprietaria 🙂
    Così come tante cose che vengono dimenticate sulla panchina e sul muretto del Saraceno e da noi trovate e custodite nel diving, in attesa della restituzione di chi le ha smarrite. A volte il proprietario torna, a volte, come Chiara, lancia un appello, a volte rimettiamo fuori dal diving, per giorni, quello che troviamo. A volte, dopo mesi, siamo costretti a gettare via le cose. Per fortuna, in quest’ultimo caso, si tratta sempre di oggetti di poco valore (cappelli, ciabatte, asciugamani o cose del genere). tutti gli altri vengono sempre richiesti, che sia per valore economico o affettivo. E il sorriso della proprietaria di ‘Zainetto’ è una cosa che scalda il cuore.
    A volte basta proprio poco…

  2. Gian Piero Calchetti

    Per un bambino,
    ogni sua cosa
    è tutt’ il mondo:
    tosto, ci gioca
    tosto, la posa,
    poi la ripiglia,
    e s’accapiglia,
    ché la vorrebbe
    solo per sè,
    se anche altri,
    ci vuol giocare.

    Se l’hai trovato,
    non farle male,
    vaglielo a dare,
    ti sarò grato,
    e se ti piace
    da regalare,
    ad un figliolo
    o un nipotino,
    fammi sapere,
    ch’ avrò diletto,
    altro zainetto,
    farti riavere!

Lascia un commento