Il Coro dei Minatori al Festival delle Storie di Picinisco

Il Coro dei Minatori al Festival delle Storie di Picinisco

In questo video un breve spaccato dello spettacolo che il Coro dei Minatori di Santa Fiora ha tenuto sabato 1 settembre al Festival delle Storie di Picinisco in provincia di Frosinone. Anche lì un pezzo meraviglioso del nostro paese. Bellissima accoglienza, tanta gente e una ospitalità che quando riparti ti restano dentro per sempre.

Tante “Storie” appunto che parlano di luoghi splendidi, di ottimi prodotti locali, ma anche, qualche anno fa, di povertà e di emigrazione che, nel caso specifico, si è indirizzata verso la Scozia, dove esiste tuttora una numerosa comunità che ha origine da questo paese. Tanto che, magari con un po’ di presunzione, la gente del posto dice che, ad ogni nuova elezione, il sindaco di Edimburgo lo decidono loro.

Ora il paese vive di un turismo legato soprattutto alle escursioni ed al trekking e alla valorizzazione dei prodotti locali. Siamo in pieno Appennino al confine meridionale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise .

La manifestazione poi di ottimo livello con eventi che interessano anche gli altri comuni della valle. Prima di noi, la sera dello spettacolo, sullo stesso palco, due interviste una di seguito all’altra: con Mario Capanna ex leader del Movimento Studentesco milanese e con lo scrittore Erri de Luca.

Per chi lo conosce, la voce solista nel video è quella di Simone Ottaviani, compagno della gigliese Cecilia Monti.

Angelo Stefanini

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

video cantanti gigliesi isola del giglio aircs giglionews

Festival dei Cantanti gigliesi al Porto: il video

Festival dei Cantanti gigliesi al Porto: il video Dopo il grande successo della 5° edizione …

2 commenti

  1. Angelo Stefanini

    Puoi andare sul sito del Festival e fare le le Tue rimostranze sul fatto che lo hanno invitato a parlare. Io, comunque la si pensi…… ce l’ho trovato. Due giorni prima c’era stato il direttore del Giornale Alessandro Sallusti, il giorno prima uno dei fondatori di Repubblica insieme a Scalfari, di cui non ricordo il nome, l’anno scorso Roberto Vecchioni!!! Che ti devo dire, sarò stato sfortunato. Salutoni !!!!!!

  2. Gian Piero Calchetti

    Bravo Angelo, a seguire, puntualmente, questo calendario di eventi che ti riguardano, riguardano il Giglio e tutti noi Maremmani, grazie a Cristicchi, nonché ai suoi coristi ed ai suoi musicanti, non più solo di Santa Fiora. una sola cosa mi ha, pero’ disturbato, ossia la citazione di Capanna, come protagonista positivo d’un evento culturale, siccome tu hai sottolineato. Questo perché di Capanna, chi ha fatto e fa politica come me, ricorda che poco aveva a che fare con la cultura il suddetto leader di Potere Operaio qualificatosi, soprattutto, oltre ad aver cresciuto “Gentiloni”, poi convertitosi alla “Sinistra democratica”, come assiduo “sprangatore” degli avversari, nel corso di molteplici manifestazioni. per fortuna, che la sua città natale, ossia Città di Castello, non lontana da Badia Tedalda, paese d’origine di tua nonna, ha potuto emendarsi della colpa d’aver dato i natali a questo esecrabile individuo, avendo pure “partorito” la splendida Monica Bellucci.
    Un caro saluto, comunque, a te, a Barbara ed a tutta la parentela.

Lascia un commento