proposta franca melis isola del giglio giglionews

La proposta di biblioteca, i Lombi, la cultura …

La proposta di biblioteca, i Lombi, la cultura …

Cultura, dal latino CULTUS “coltivare”. Niente mi trova più a favore della “cultura”, poi però mi domando perché la cultura deve essere obbligatoriamente rinchiusa dentro un edificio? A distanza di qualche anno mi ritrovo a rileggere di un’altra proposta sulla destinazione dei “SACRI LOMBI” a biblioteca. Siamo alle solite, invece di vedere nuove aperture verso un’isola che si rinnova, che offre sia a chi vi abita, a coloro che vengono in vacanza, agli affezionati nuovamente un luogo di divertimento e altro, no noi ai turisti agli abitanti del luogo offriamo UNA BIBLIOTECA!!!! Forse mi sfugge qualcosa o molto probabilmente sfugge a qualcun altro, più di qualcosa. Già la ristrutturazione dei LOMBI è stata una delle più grandi ******e mai viste, ma su questo purtroppo nessuno di noi poteva metterci bocca, ma sull’ennesima richiesta di trasformarla in biblioteca ANCHE NO, ANCHE NO!!! Proviamo a chiedere al Porto e al Castello quanti libri vendono? Si può fare cultura senza per forza prendersi un luogo nato con ben altri scopi. Abbiamo bisogno di divertirci, vogliamo che i nostri ragazzi abbiano dove poter divertirsi, con la musica che piace a loro. 50 anni fa suonavano il twist, il rock ‘n roll, i vecchi di allora che ballavano la mazurca guardavano inorriditi i giovani. Ci stupiamo dell’aumento dell’uso di alcool e droghe? Ma lo spaccamento di palle di quest’isola non solo d’inverno, ma in tutte le stagioni dell’anno non fa sorgere un dubbio a chi fa queste proposte? Io i libri li compro o me li scambio con 3 persone al porto, tre persone non 30 o 300. Una biblioteca non fa di un paese un paese acculturato, la cultura si può portare anche per strada, con mostre, incontri musicali, rappresentazioni teatrali, che se Dio vuole da anni offrono momenti di divertimento sia agli isolani che ai turisti. 
Non è vivere di ricordi, nel passato Ruggero col suo Barbarossa, Giacchino con i LOMBI ci facevano passare allegramente l’inverno, oggi??? 
Basta con queste proposte inutili e veramente tristi, stimo molto le persone che le hanno fatte ma cercate altri luoghi, tipo il vecchio asilo del Castello. Mi domando se la gente legge le recensioni sull’isola, durante il periodo estivo? Credo che sia importante rivedere certe priorità dell’isola, siamo un luogo di vacanza di svago, dobbiamo dare il meglio e il massimo, la gente quando va via deve provare il desiderio di tornarci il prima possibile. Perciò la biblioteca, il cinema d’essai lasciamoli ai circoli Acli, alle case del popolo non è roba per l’isola. Non tacciatemi di irrispettosa nei confronti degli abitanti, come se volessi farli apparire ignoranti senza speranza, no non è così. Perciò proviamo a chiedere alla popolazione se preferiscono un locale per divertire il corpo e lo spirito, oppure …

Franca Melis

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

lombi sala lettura biblioteca isola del giglio giglionews

Proposta di biblioteca ed eventi culturali a Giglio Castello

Proposta di biblioteca ed eventi culturali a Giglio Castello Secondo il proverbio “Non c’è due …

Un commento

Lascia un commento